Fiori di zucca ripieni al forno

 

fiori di zucca ripieni di ricotta e parmigiano al forno è una ricetta facile, possibilmente vegan, senza glutine, molto allegra e profumata, leggera ed adatta all’aperitivo. E’ inoltre light e molto digeribile.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 3 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 6 Fiori di zucca
  • 120 g Ricotta di bufala
  • 20 g Parmigiano reggiano
  • 20 g Pangrattato
  • 15 ml latte
  • 1 uovo (Io non l'ho messo ma ci sta benone)

Preparazione

Organizzazione del piatto

  1. Fiori di zucca vuoti

    Pulite i fiori di zucca aprendoli leggermente soffiandoci dentro, aiutandovi magari con un pennello per eliminare eventuali residui di terra. Eliminate il pistillo, soprattutto se scuro.

    Dotatevi di un sac a poche come quello della foto, una teglia per forno ed un foglio di carta da forno.

    Io li vedo bene sia come antipasto, sia come contorno, abbinati per esempio ad un uovo in camicia.

Preparazione

  1. Risultati immagini fiori di zucca al forno

    Mettete in un recipiente gli ingredienti; ossia la ricotta, il pangrattato, il parmigiano, l’uovo ed il pizzico di sale (che potete scegliere cliccando sul link, ma vi consiglio il sale affumicato danese o il sale blu di Persia se volete fare un piatto speziato).

  2. Mescolate vigorosamente gli ingredienti fino ad amalgamarli insieme.

    Mettete il ripieno nel sac a poche, allargate leggermente la cima di ogni fiore di zucca per metterci il ripieno.

    Disponete la carta da forno sulla teglia, disponeteci sopra tutti i fiori di zucca ed infine infornateli a 170 gradi per 15 minuti.

Proprietà dei fiori di zucca

Tipo di sale consigliato: proverei il sale affumicato danese.

I fiori di zucca sono molto delicati. Da mangiare anche crudi contengono vitamina A, B1, B2, B3, B9, C e molti sali minerali, tra cui molto calcio (che li rende adatti all’alimentazione dei bambini e di tutti quelle persone che necessitano di assumerlo (quindi per chi soffre di osteoporosi). Aiutano a proteggere il sistema immunitario, perché contribuiscono alla formazione dei globuli bianchi.

Sono composti per la maggior parte (90%) di acqua, e sono poveri di grassi zucca sono poveri di grassi (0,4%) e ricchi di proteine (1,7 grammi ogni 100). Possono quindi entrare facilmente nelle diete dimagranti a patto di non friggerli.

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Guacamole Successivo Il glifosato nel Roundup della Monsanto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.