Bocconcini di pollo in agrodolce con limone e vino

 

I bocconcini di pollo al limone aromatizzati al vino in padella sono un piatto agrodolce sfizioso facile e veloce che si può inserire in un buffet. Sono comunque facili da recuperare se qualcosa va storto durante la preparazione.

Bocconcini di pollo con limone e vino
  • Preparazione: 2 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Bocconcini di pollo (Vi fate tagliare a pezzi un petto di pollo intero dal vostro macellaio di fiducia.)
  • 50 g Burro
  • 6 limoni (Dovete spremerli per ricavarne il succo)
  • q.b. Farina (Io uso quella di maizena perchè senza glutine ma voi potete usare la 00 normale)
  • 1 bicchiere vino
  • q.b. Origano, alloro… (e qualunque spezia pensiate stia bene con il pollo)
  • q.b. Sale nero (di Cipro)

Preparazione

  1. Organizzazione del piatto

    Spremete il succo dai 6 limoni e mettetelo in un bicchiere.

    Sciogliete la farina in un recipiente insieme con il succo di limone ed il bicchiere di vino. Giratela un po’ finchè non si sarà sciolta del tutto. E’ importante perchè se lo fate direttamente in padella rischiate che si rapprenda senza che si formi la crema.

    Preparazione

    Fate sciogliere la noce di burro nella padella. Poi, mettete i bocconcini di pollo. Dopo un minuto versate dentro il liquido del recipiente dove avete sciolto la farina ed aggiungete la salvia. Abbassate il fuoco se necessario. Dopo un minuto al massimo iniziate a girare il liquido per evitare che la farina si rapprenda.

    Quando i bocconcini di pollo si saranno cotti al punto giusto iniziate a tirarli fuori, sempre senza smettere di girare il liquido. Il liquido dovrebbe ormai essersi rappreso ed essere diventato crema. In caso contrario, lasciatelo un altro pochino sul fuoco. Se invece dovesse iniziare a rapprendersi troppo presto in modo eccessivo abbiate cura di aggiungere mezzo bicchiere d’acqua. Se ne doveste aggiungere troppa, lasciate stare il liquido un minimo sul fuoco finchè la crema non avrà raggiunto la consistenza desiderata.

    Aspettate che sia pronta e poi versate la crema sui bocconcini di pollo, impiattate con la salvia e le spezie.

Abbinamento vino

  1. Vanno bene il Pinot Nero, il Sangiovese o il Chianti, adatti a tutti i piatti di carne arrosto, stufati o in salsa agrodolce.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!
Senza categoria
Precedente Falafel su salsa di cavolo rosso Successivo Come preparare la besciamella light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.