zucchini ripieni alla ligure (sùcchin pin)

Gli zucchini ripieni alla ligure sono piuttosto semplici da preparare e indicati come secondo piatto o come antipasto.

E’ una ricetta antica presente già nei ricettari genovesi di fine ottocento e tramandata dalle massaie di generazione in generazione.

Già allora ogni famiglia variava le ricetta a proprio piacimento per cui sono arrivate fino a noi ricette differenti, ma sicuramente tutte molto valide e che incontrano un po’ i gusti di ciascuno.

Io li ho sempre fatti con carne e verdure, tanti aggiungono anche prosciutto e mortadella, altri li fanno solo con verdure, altri ancora con il tonno.

Qui vi descrivo come li ho sempre fatti io da tradizione.

zucchini ripieni
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:10+20 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 5 Zucchine
  • 1 patata
  • 250 g Carne di manzo (macinata)
  • 50 g Parmigiano reggiano
  • 2 pizzichi Maggiorana
  • 1 uovo
  • 1 fetta Pane (o pancarrè)
  • 1 tazza Latte
  • Sale
  • Pepe
  • Pane grattugiato
  • Olio extravergine d’oliva
  • 1-2 fetta Mortadella (facoltativa)

Preparazione

    • Pulire gli zucchini e tagliarli a metà nel senso della lunghezza.
    • Sbucciare anche la patata e tagliarla a fette di un centimetro.
    • Scavare gli zucchini con l’apposito attrezzo o con un coltello.
    • Portare a bollore una pentola d’acqua e tuffarvi le fette di patate e dopo cinque minuti anche gli zucchini (compresa la parte bianca interna).
    • Far cuocere altri cinque minuti, non di più altrimenti gli zucchine si rompono.
    • Scolare immediatamente.

Preparare il ripieno:

    • Mettere in ammollo nel latte il pane raffermo
    • Schiacciare la parte interna degli zucchini e la patata ben bene con una forchetta.
    • Tritare la mortadella.
    • Unire in una ciotola la carne macinata, la mortadella e la verdura, il formaggio grattugiato, l’uovo, la maggiorana un pizzico di sale e il pane precedentemente bagnato nel latte, strizzato e sminuzzato con le mani.

composizione e cottura:

    • Prendere gli zucchini e spolverizzarli all’interno con un po’ di sale.
    • Farcirli con il ripieno preparato.
    • Ungere una teglia con un filo di olio evo e allineare gli zucchini.
    • Spolverare con pane grattugiato
    • Cuocere a 200° per 25 minuti.
    • Servire tiepidi.

consiglio:

  1. Se si vuole si può stendere un letto di patate, tagliate molto sottili, sotto gli zucchini ripieni. queste assorbiranno il sughetto che si formerà durante la cottura e diventeranno molto gustose.

    …e poi che dire… il profumo ha attirato la sua attenzione, anche lui sembra apprezzare 🙂

note:

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente pan di Spagna trucchi e consigli per farlo alto e soffice Successivo pasta madre, licoli, biga, e poolish, differenze e preparazione

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.