Crea sito

zucchine in pastella

Le zucchine in pastella sono uno stuzzichino davvero invitante e facile da preparare.
Servite come antipasto vegetariano, ma anche come contorno, hanno il vantaggio di essere un piatto molto economico, infatti basterà una zucchina bella grande per riempire una ciotola capiente di questi frittini.
Per dare più sapore alle zucchine in pastella ho aggiunto anche un cipollotto tagliato finissimo, se non lo hai puoi utilizzare la cipolla bianca classica o anche il porro o l’erba cipollina.
Per la preparazione della pastella ho utilizzato solo farina e acqua ed ho aggiunto un briciolo di lievito di birra per renderla più gonfia, al posto di quest’ultimo potete aggiungere un pizzico di bicarbonato o poco lievito in polvere per preparazioni salate.
Una volta fritte le zucchine in pastella finiranno alla velocità della luce perché sono veramente golose.

zucchine in pastella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3-4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

per la pastella:

  • 200 gfarina 00
  • 250 mlacqua
  • 10 glievito di birra fresco
  • 1/2 cucchiainozucchero

altri ingredienti:

  • 1zucchina (grande o due piccole)
  • 1cipollotto (o cipolla bianca)
  • sale
  • olio di semi (per friggere)

Strumenti

  • 2 Ciotole
  • 1 Padella
  • 1 Coltello

preparazione della pastella:

  1. pastella per frittura

    Sciogli il lievito nell’acqua assieme a mezzo cucchiaino di zucchero.

    Aggiungi la farina e mescola in modo da ottenere un impasto semiliquido e ben omogeneo.

    Lascia riposare per un’ora.

preparazione delle zucchine e frittura:

  1. zucchine tagliate a pezzi

    Taglia le zucchine a pezzetti con un coltello affilato vedi foto.

  2. Taglia anche il cipollotto in modo da ottenere delle striscioline molto sottili.

    Se non hai il cipollotto puoi utilizzare un pezzo di cipolla bianca o di porro oppure erba cipollina.

    Aggiungi zucchine e cipollotto alla pastella, e mescola bene.

    Non aggiungere sale che renderebbe la pastella molle in cottura, lo metteremo alla fine.

    Metti  a scaldare in padella abbondante olio di semi.

    Quando sarà ben caldo poni nell’olio i pezzetti di zucchina avvolti nella pastella e lasciali colorire da entrambe le parti rigirandoli.

    Prepara una ciotola ricoperta da carta assorbente.

    Scola le zucchine in pastella e mettile nella ciotola.

    Aggiungi altra carta assorbente tra gli stati di zucchine in modo da eliminare l’olio in eccesso.

    Lascia riposare per una decina di minuti poi elimina la carta assorbente.

    Spolvera con il sale e servi in tavola.

  3. zucchine in pastella

conservazione:

Le zucchine in pastella vanno consumate in giornata.

Suggerimenti:

Prova anche le zucchine impanate e fritte, la ricetta la trovi qui

Se vuoi conoscere altri metodi per fare la pastella ti consiglio di dare un’occhiata qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.