torta di cipolle – ricetta bimby

Vi piace la torta di cipolle ma non vi decidete a farla perché piangete troppo durante la preparazione? Provate a farla con l’aiuto del bimby e il problema sarà risolto.

La torta di cipolle è una specialità della tradizione ligure, che assieme alle altre torte di verdura e di riso compongono un ricco repertorio di secondi piatti vegetariani.

Non esiste una vera e unica ricetta di questa torta, le nostre antenate per farla si basavano sopratutto su loro istinto culinario e sulle loro abitudini, utilizzando ingredienti semplici e facilmente reperibili.

Ancora oggi quando assaggi una torta fatta da qualche signora un po’ avanti con l’età, e chiedi la ricetta, ti viene data una risposta vaga.

Io propongo una mia versione, un po’ più moderna, che si avvale di qualche suggerimento carpito qua e la, ma non è sicuramente la ricetta tradizionale.

A casa mia va sempre a ruba per cui è sicuramente da provare.

torta di cipolle
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40-50 minuti
  • Porzioni:1 torta
  • Costo:Basso

Ingredienti

per il ripieno:

  • 500 g Cipolle bianche
  • 20 g Burro
  • 100 ml Latte
  • 1 cucchiaio Farina
  • 1 uovo
  • 100 g Parmigiano reggiano
  • 1 cucchiaio Panna da cucina
  • 1 pizzico Maggiorana
  • Sale

per la sfoglia:

  • 200 g Farina
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 90 ml Acqua
  • 1 pizzico Sale

Preparazione

preparazione della sfoglia:

    • Inserire nel bimby tutti gli ingredienti impastare 2 min. vel spiga.
    • Togliere l’impasto dal boccale e lasciarlo riposare tra due fondine per 20 minuti.

preparazione del ripieno:

    • Sbucciare le cipolle e metterle in una bacinella per almeno 15 minuti.
    • Mettere nel boccale 20 gr. di burro e far andare per 2 minuti 100°C velocità 1.
    • Intanto tagliarle le cipolle in grossi spicchi.
    • Versare nel boccale e far andare per 15 minuti 100°C velocità 2.
    • Aggiungere il latte e la farina e far andare altri 15 minuti 100°C velocità 2.
    • Lasciare raffreddare e aggiungere l’uovo, il formaggio grana, la panna, la maggiorana e un pizzico di sale.
    • Far andare ancora 1 minuto velocità 1.

assemblaggio e cottura:

    • Ungere leggermente un tegame da forno.
    • Tirare la sfoglia.
    • Foderare il tegame, lasciando cadere l’eccesso di pasta dai bordi.
    • Versare il ripieno sopra la sfoglia, pareggiare bene e richiudere i bordi.
    • Mettere in forno e cuocere per 40-50 minuti o finché la torta non prenda un bel colorito dorato.
    • Può essere servita calda o fredda.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente crocchette di patate ed Emmentaler con erba cipollina Successivo canestrelli genovesi - aneddoti e ricetta

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.