tartufini al cioccolato salva biscotti

I tartufini al cioccolato li possono fare proprio tutti, anche i bambini, si tratta infatti di una ricetta con un procedimento semplicissimo, senza cottura.
Non so se anche a voi capita che in famiglia qualcuno apra un pacco di biscotti, magari quelli formato maxi, e dopo qualche assaggio vengano dimenticati per giorni.
Allora prima di farli diventare vecchi io li utilizzo a volte per fare le basi delle cheesecake e altre volte per fare degli ottimi tartufini al cioccolato.
Forse l’operazione più noiosa è quella di formare le palline che devono essere tutte della stessa dimensione, ma con un po’ di pratica e di pazienza si ottengono ottimi risultati.
Per rendere i nostri tartufini ancora più belli ed eleganti possiamo metterli nei pirottini di carta che ormai si trovano un po’ in tutti i negozi specializzati in articoli da cucina.

tartufini al cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni20 tartufini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 100 gcioccolato fondente
  • 100 gcioccolato al latte
  • 100 gbiscotti secchi al cioccolato
  • 2 cucchiailatte
  • 2 cucchiairum (o altro liquore a scelta)
  • 50 gnocciole
  • cacao zuccherato in polvere

Preparazione

  1. Fai tostare le nocciole per togliere le pellicine oppure utilizza nocciole già spellate.

    Trita finemente sia le nocciole che i biscotti nel frullatore.

    Metti in una pentola il latte e fai sciogliere i due  cioccolati.

    Spegni il fuoco e aggiungi le nocciole i biscotti e il rum o altro liquore a scelta.

    Il liquore non è necessario ma rende i tartufini più buoni.

    Fai intiepidire il composto e forma le palline.

    Arrotola le palline nel cacao zuccherato o se preferisci nel cacao amaro.

    Tieni in frigo per qualche ora prima di servire.

Qualche idea

I tartufini possono essere guarniti anche con zucchero a velo, con cocco, con codette di cioccolato o con granella di nocciola.

Conservazione:

I tartufini al cioccolato si conservano ben riposti in frigo per qualche giorno.

Nota

In questo articolo è presente un link di affiliazione Amazon Pirottini Colorati

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.