schiacciata di zucchine e patate

La schiacciata di zucchine e patate è un ottimo secondo piatto vegetariano adatto anche da asporto.

E’ anche un’alternativa alla classica frittata di zucchine che io faccio molto spesso soprattutto perchè veloce e facile da preparare, specialmente se la cottura viene fatta in forno.

In questo periodo le zucchine, specie quelle genovesi sono un po’ care, l’altro giorno sfioravano i sette euro, per questo motivo ho pensato di integrare la mia classica frittata con le patate, inoltre per dare un tocco diverso dal solito ho tagliato tutto alla julienne.

Per dare maggiore consistenza ho anche aggiunto un poco di farina, ma se avete problemi con questo ingrediente potete anche eliminarlo.

Il risultato è quello che vedete in foto, una schiacciata di zucchine e patate molto saporita e gradita da tutta la famiglia.

schiacciata di zucchine
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:1 frittata
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 500 g Zucchine (genovesi)
  • 500 g Patate bianche
  • 3 cucchiai Parmigiano reggiano (grattugiato)
  • 3 cucchiai Farina 00 (facoltativa)
  • 3 Uova
  • 1 pizzico Maggiorana
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

  1. Sbucciare e lavare le patate, pulire le zucchine e grattugiare tutto con una mandolina a fori grandi.

    Lasciare riposare per 10 minuti all’interno di un colino in modo che le verdure perdano l’acqua.

    Sbattere le uova assieme al parmigiano grattugiato, unire la farina setacciata, la maggiorana, un pizzico di sale e di pepe.

    Eliminare dalla verdura l’ultima acqua schiacciandole un pochino con le mani o con una forchetta e passarle nella ciotola.

    Amalgamare bene tutto.

    Ungere una teglia un filo d’olio e distribuire il composto preparato.

    Cuocere in forno per 20 minuti a 200°.

    Servire tiepida.

Note

Se preferite potete  cuocere la schiacciata di zucchine e patate anche in padella a fuoco basso per  10-15 minuti rigirandola a metà cottura.

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente insalata di farro con mozzarella e wurstel Successivo lenticchie e polpettine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.