salame alle castagne e cioccolato – anche con il bimby

Il salame alle castagne e cioccolato è stata una scoperta anche per me.
Domenica scorsa passeggiando nel bosco raccogliendo castagne, mi è stata suggerita questa ricetta che non conoscevo e l’ho subito realizzata, perché  mi è sembrata molto interessante e soprattutto golosa.
Potrebbe considerarsi una rivisitazione del classico salame di cioccolato che tutti conosciamo, ma questo ha qualcosa di più.
Inoltre non ci sono biscotti quindi è adatto anche agli intolleranti al glutine.
Si tratta di un dolce rustico, con una sua storia, tramandato dai tempi in cui le castagne raccolte nei boschi erano un ingrediente prezioso e molto utilizzato, per piatti dolci e salati.
Il risultato è stato eccellente e molto apprezzato.
Il dolce è un pochino calorico, ma basta non esagerare con le dosi.
Eventualmente se non pensiamo di consumarlo in poco tempo è sempre possibile conservarlo in freezer e scongelarlo al momento opportuno.
Ecco qui la ricetta

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni1 salame
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCastagne (già pelate)
  • 100 gZucchero
  • 100 gBurro
  • 100 gCioccolato fondente
  • 1 bicchierinoRum
  • 1 bicchierinoLatte

Preparazione

  1. Pela le castagne e falle bollire per 30 minuti.

    Scolale, lasciale intiepidire ed elimina le pellicine.

    Spezzetta una piccola quantità di castagne con le mani e frulla le altre (con il bimby 20 secondi velocità 6), quindi riponile tutte in una ciotola.

    Sciogli a bagnomaria il cioccolato assieme al burro, allo zucchero e a un goccio di latte.

    (Se utilizzi il bimby 4 minuti 50° velocità 3).

    Unisci la salsa di cioccolato alle castagne tritate, versa il 1/2 bicchierino di Rum e mescola bene il tutto.

    Lascia raffreddare il composto in frigo per mezz’ora, in modo che si rassodi un po’, ma non eccessivamente.

    Togli il composto dal frigo e avvolgilo all’interno della pellicola trasparente dandogli la forma del salame.

    Rimettilo in frigo e lascialo riposare per qualche ora o meglio tutta una notte.

suggerimento:

Se vuoi puoi dare anche un’altra forma al tuo dolce utilizzando degli stampini di silicone oppure uno stampo anche di acciaio rivestito di pellicola trasparente.

Una volta raffreddato in frigo potrai sformarlo e decorarlo a piacere.

conservazione:

Il salame alle castagne e cioccolato va conservato in frigo e consumato entro qualche giorno.

Se vuoi puoi anche conservarlo in freezer tirandolo fuori qualche ora prima del consumo.

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

2 Risposte a “salame alle castagne e cioccolato – anche con il bimby”

    1. Grazie di avermelo fatto notare. In realtà non c’entra nulla, e non so neppure come sia finito tra gli ingredienti, la ricetta l’ho rifatta più volte seguendo io stessa quella del mio blog e non l’avevo notato.
      Comunque l’ho tolto.
      Grazie ancora

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.