risotto alla verza e curcuma

Il risotto alla verza e curcuma è un primo piatto di stagione saporito colorato e anche salutare.

Saporito grazie al gusto forte della verza, colorato grazie al bel giallo intenso della curcuma e salutare grazie alle conosciute proprietà benefiche di entrambi gli ingredienti.

Il risotto alla verza e curcuma è anche  velocissimo da preparare e volendo con l’aggiunta di salsiccia o pancetta può anche diventare un piatto unico davvero interessante.

risotto alla verza e curcuma
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:5 minuti
  • Cottura:10-15 minuti
  • Porzioni:3 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 1/2 cespo Verza
  • 700 ml Brodo vegetale
  • 300 g Riso
  • 1 Scalogno
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • 2 cucchiaini Parmigiano reggiano
  • 1/2 cucchiaino Curcuma in polvere
  • Olio di oliva
  • Sale
  • Pepe

Preparazione

    • Tagliare la verza a listarelle.
    • Eliminare le nervature più dure e sciacquare, scolare e asciugare con una centrifuga da insalata.
    • Preparare un brodo con verdure fresche o dado vegetale.
    • Pulire lo scalogno e  farlo imbiondire in una padella con un filo d’olio.
    • Aggiungere la verza, tenendone da parte qualche listarella che servirà per la decorazione, e insaporire per 5  minuti.
    • Aggiungere il riso e tostare per qualche minuto.
    • Aggiungere il vino bianco e una volta sfumato cominciare ad aggiungere poco per volta il brodo vegetale.
    • Continuare la cottura e verso la fine aggiungere mezzo cucchiaino di curcuma diluito in poco brodo.
    • Mescolare bene aggiustare di sale, spegnere il fuoco e aggiungere il parmigiano grattugiato.
    • Porre nei piatti e decorare con pepe e qualche listarella di verza cruda.

Preparazione con il bimby:

    • Tagliare la verza a listarelle.
    • Eliminare le nervature più dure e sciacquare, scolare e asciugare con una centrifuga da insalata.
    • Pulire lo scalogno. Azionare il bimby a velocità 5 e inserire lo scalogno tagliato a pezzi dal foro far andare per qualche secondo.
    • Versare nel boccale 30 gr. di olio d’oliva e far andare per 3 minuti. 100° velocità 2.
    • Unire la verza e far andare per 5 minuti. 100° velocità 2.
    • Unire il riso mettere la velocità antiorario e far andare per 2 minuti. 100° velocità 1 antiorario.
    • Aggiungere il vino bianco e sfumare per 3 minuti. 100° velocità 1 antiorario.
    • Unire il brodo vegetale oppure acqua e dado vegetale e cuocere per il tempo indicato sulla confezione del riso meno 5 minuti, 100° velocità 1 antiorario.
    • Aprire il boccale aggiungere la curcuma, mescolare con la spatola e far andare ancora per 1-2 minuti 100° velocità 1 antiorario.
    • Aprire il coperchio  aggiustare di sale, e aggiungere il parmigiano grattugiato.
    • Porre nei piatti e decorare con pepe e qualche listarella di verza cruda.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente tagliatelle di pasta fresca con farina di castagne Successivo salsa di noci genovese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.