plumcake allo yogurt con la marmellata – con trucchetto

Il plumcake allo yogurt con la marmellata è uno dei dolci più facili da fare.

Si prepara in pochissimo tempo e appena sfornato questo dolce vi conquisterà per il suo profumo, e la sua morbidezza.

Il plumcake come tutti sanno è adatto ad ogni occasione, come dessert di fine pasto, per la merenda e per la colazione.

E’ un dolce semplice che solitamente piace un po’ a tutti, grandi e piccini.

Questa volta lo proviamo a fare con la marmellata e un piccolo trucchetto consentirà di non farla precipitare sul fondo della torta: sarà successo anche a voi infatti di mettere la marmellata in cima ad un impasto e a cottura ultimata trovarvela in fondo. Con il sistema che vi spiegherò più avanti questo non succederà.

plumcake allo yogurt con la marmellata
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:1 torta
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 270 g Farina 00
  • 130 g Yogurt (o kefit di latte)
  • 3 Uova
  • 180 g Zucchero
  • 100 g Olio di semi
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • Marmellata (al gusto che preferite)

Preparazione

  1. Mettere a congelare per qualche ora alcuni cucchiai di marmellata in un contenitore da ghiaccio (vedi foto)

I fase:

    • In una ciotola montare con le fruste le uova con lo zucchero.
    • Unire lo yogurt o il kefir (privato del siero) e l’olio di semi .
    • Aggiungere la farina setacciata e per ultimo il lievito vanigliato, mescolare fino ad ottenere un  composto ben omogeneo.

II fase:

    • Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e versare l’impasto.
    • Portare il forno a 180° C. infornare e lasciare cuocere per una decina di minuti, nel frattempo prendere la marmellata riposta in freezer e toglierla dal contenitore del ghiaccio.
    • Aprire lo sportello del forno e velocemente distribuire sulla superficie dell’impasto i tocchetti di marmellata congelata.
    • Cuocere per altri 20-25 minuti.
    • Una volta cotto lasciare il plumcake in forno con sportello socchiuso per ancora 10 minuti.
    • Lasciarlo raffreddare completamente prima di levarlo dallo stampo, per evitare di romperlo.

procedimento bimby:

    • Mettere nel boccale lo zucchero e far andare 5 secondi velocità 8.
    • Aggiungere le uova e far andare 2 minuti velocità 4.
    • Unire yogurt o il kefir (privato del siero), olio e farina 25 secondi velocità 5.
    • Unire il lievito vanigliato 25 secondi velocità 5.
    • Procedere con la II fase descritta sopra.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook  o su google plus  per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente crostata alla frutta con crema leggera Successivo tante ricette con le zucchine

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.