panini con sesamo e semi di chia

Ho appena sfornato i miei panini con sesamo e semi di chia.
Rendere più invitante e più gustoso il pane non è un’operazione complicata, basta avere a disposizione un po’ di semini.
Io ho usato semi di sesamo e di chia ma nulla vieta di usarne altri tipi.
Il pane si può preparare semplicemente usando la forza delle braccia oppure con l’aiuto di una planetaria, con la macchina del pane, con il bimby o con qualsiasi altro attrezzo adatto.
Per semplicità descrivo come si fa senza l’utilizzo di particolari attrezzature e come si procede con l’uso del bimby, perchè è il sistema che uso io.
Come lievito potete usare il lievito di birra oppure il lievito naturale, io ho provato entrambi con ottimi risultati, la differenza sta nei tempi di riposo.
Vediamo ora come procedere

panini con sesamo e semi di chia
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8 panini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gFarina Manitoba
  • 250 gFarina 00
  • 150 gAcqua
  • Olio extravergine d’oliva
  • 3 cucchiainiSale
  • Semi di chia
  • Semi di sesamo
  • 1 bicchierinoLatte

per il lievitino

  • 15 gLievito di birra fresco
  • 1 cucchiainoZucchero
  • 100 gAcqua
  • 100 gFarina Manitoba

Preparazione

procedimento

  1. Fai il lievitino, vedi procedimento qui (questo procedimento non è necessario ma rende l’impasto sicuramente più morbido quindi io lo consiglio)

    Passata mezz’ora aggiungi al lievitino la restante farina manitoba, la farina 00, l’acqua, e il sale.

    Impasta a mano, con la planetaria o con il bimby (2 minuti velocità spiga)

    Metti il tuo impasto su di una spianatoia infarinata e procedi facendo le pieghe vedi foto sotto.

  1. pieghe pane 1
  2. pieghe pane 2
  3. Dividi l’impasto in otto parti e fai tante palline grandi come una noce.

    Ungi una placca da forno e disponi le palline distanti tra loro (raddoppieranno in volume)

    Lascia riposare almeno un’ora.

    In due piatti distribuisci i semi di sesamo e di chia.

    Spennella con un po’ di latte la superficie delle palline e passala nei semi di sesamo e di chia.

    Lascia riposare ancora mezz’ora in forno spento.

    Cuoci per 20 minuti

curiosità

I semi di chia, ricavati da una pianta nativa del Guatemala e del Messico sono ricchi di proprietà nutritive note già alle civiltà precolombiane, tant’è vero che i guerrieri li consumavano per vincere le battaglie.

Tra tali nutrienti ricordiamo le vitamine A, B e C, gli acidi grassi essenziali quali omega 3 e omega 6, e sali minerali quali calcio, ferro, magnesio, potassio zinco, rame, sodio e fosforo

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.