Crea sito

mi presento

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome.

Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure.

Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Ho due figlie ormai grandine che assaggiano i miei piatti e danno i loro giudizi insindacabili.

Ho aperto questo blog da qualche anno, un po’ per gioco, un po’ per curiosità, ma sopratutto per avere il modo di trovare le mie ricette, e farle trovare alle mie figlie e a chiunque le richiedesse.

L’informatizzazione infatti ha il vantaggio di rendere agevole la consultazione di ciò che ti interessa su ogni mezzo digitale che hai a disposizione nel momento in cui ti serve, molto meglio quindi che consultare i vecchi quadernetti di ricette che ho custodito negli anni gelosamente.

Pian piano il mio blog è cresciuto, e mi ha dato delle soddisfazioni, i numeri delle visite sono molto aumentate, alcune ricette appaiono per prime nella ricerca google, ho ricevuto molti apprezzamenti, e anche se non mi faccio molta pubblicità sui social le persone mi scoprono e mi seguono, e questo mi rende molto felice.

Le mie ricette sono super collaudate e semplici, senza molte pretese: quelle di ogni giorno, quelle che si pensano all’ultimo momento quando si è di fretta, e anche quelle economiche, per far quadrare il bilancio famigliare.

Un’altra delle mie passioni è la fotografia, passione ereditata da mio padre che era fotografo di professione. All’inizio non è stato facile fare delle buone foto ai piatti preparati, specie considerato che io cucino sopratutto alla sera, quando la luce è scarsa, ma col tempo, grazie anche a consigli acquisiti e ad un minimo di attrezzatura recuperata, sono riuscita a fare dei progressi che mi hanno reso fiera del mio lavoro.

E ora vi spiego il perché del nome Gineprina, in molti infatti mi hanno chiesto il motivo di questo nome, qualcuno pensando che fosse il mio soprannome, dato il mio carattere un po’ spinoso, proprio come il ginepro, ma la storia è diversa e molto semplice…

…anni fa andai con la famiglia in vacanza in un campeggio di nome “Il Gineprino” e mia figlia ispirata, chiamò Gineprino il suo pupazzetto preferito. Negli anni Gineprino venne abbandonato e finì sulla mia scrivania, dove si trova ancora in questo momento. Per questo, il giorno che ho aperto il mio blog avendo una gran fretta di iniziare anziché il mio vero nome ho utilizzato, al femminile, il nome del simpatico pupazzetto di mia figlia.

Ringrazio di cuore chiunque vorrà dare uno sguardo al mio lavoro e vorrà provare le mie ricette

Potrai anche seguirmi sulla mia pagina facebook, su Instagram o su Pinterest

Grazie ❤️

Daniela