linguine al tonno fresco e pomodorini

Sono  in vacanza, ma ho pensato a voi lettori preparando assieme alla mia amica ML questo piatto di linguine al tonno fresco e pomodorini.

A Minorca il pescato del giorno viene esposto in bella mostra al mercato, e le mie amiche di viaggio sono impazienti di assaggiare un buon piatto di pesce.
Optiamo per una cosa semplice, non possiamo passare la giornata a cucinare quando fuori ci aspettano le baie paradisiache del luogo.
Sul bancone un invitante trancio di tonno fa al caso nostro e poco tempo dopo siamo pronte a cucinare e a pranzare.
La riuscita è ottima e il piatto piace anche a me che non amo il pesce.

Ecco la ricetta:

linguine al tonno
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:5 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 1 trancio Tonno
  • 300 g Pomodorini
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • 1/2 Peperoncino
  • 1 spicchio Aglio
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 500 g Pasta (tipo linguine)
  • Olio extravergine d’oliva

Preparazione

    • Tagliare il trancio di tonno a cubetti.
    • Lavare i pomodorini e tagliarli a metà.
    • In una padella capiente scaldare un filo d’olio extravergine d’oliva e uno spicchio d’aglio in camicia.
    • Unire i pomodorini e lasciarli ammorbidire per qualche minuto.
    • Nel frattempo mettere al fuoco una pentola d’acqua che servirà per cuocere le linguine.
    • Aggiungere in padella i cubetti di tonno e sfumare con il vino bianco.
    • Insaporire con una parte del prezzemolo tritato e una grattugiata di peperoncino e cuocere per una decina di minuti mescolando.
    • Cuocere la pasta e scolarla piuttosto al dente.
    • Versarla in padella assieme al condimento e terminare la cottura rimescolando il tutto.
    • Aggiungere il prezzemolo tenuto da parte e servire.

Note

Ti è piaciuta la ricetta? Continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente quenelle di quinoa con salmone e avocado Successivo involtini di arista con speck e formaggio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.