involtini di tacchino con spinaci e gorgonzola

Involtini di tacchino con spinaci e gorgonzola: un secondo piatto di carne davvero invitante e anche molto facile da realizzare

E’ vero io faccio spesso gli involtini, specie con carni bianche, perché hanno una buona resa, restano teneri, poco grassi e, se ben farciti, risultano anche molto saporiti.

Questa ricetta l’ho provata per la prima volta l’altro giorno, ispirata da una rivista di qualche anno fa.

L’abbinamento tacchino-spinaci-gorgonzola mi è sembrato subito ottimo, gli spinaci danno la giusta morbidezza agli involtini e la gorgonzola, oltre a donare cremosità, con il suo gusto particolare rende il piatto molto gradevole.

E’ una ricetta che vi consiglio di provare sicuramente e allora ecco che vi spiego come eseguirla…

involtini di tacchino con spinaci e gorgonzola
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    6 involtini
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • 6 fette Tacchino
  • 500 g Spinaci
  • 150 g Gorgonzola
  • 1 Scalogno (o mezza cipolla)
  • 1 carota
  • Erbe aromatiche
  • 30 g Olio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiere Latte

Preparazione

  1. involtini di tacchino con spinaci e gorgonzola fasi
    • Appoggiare le fettine di tacchino su un piano e batterle leggermente con un batticarne o semplicemente con il palmo della mano.
    • Lessare gli spinaci per qualche minuto in acqua salata, scolarli e strizzarli per bene.
    • Appoggiare su ogni fettina di tacchino un po’ di spinaci e un fettina di gorgonzola.
    • Formare l’involtino e fermarlo con uno stecchino.
    • Pulire, lavare e tritare lo scalogno e la carota.
    • In una padella versare un cucchiaio d’olio e fare insaporire il trito per qualche minuto.
    • Aggiungere gli involtini, farli rosolare da tutte le parti, sfumare con vino bianco, aggiungere qualche erba aromatica in foglia o tritata e cuocere per 15-20 minuti a fuoco basso.
    • Se fosse necessario aggiungere un po’ di latte durante la cottura.
    • A parte preparare una salsina scaldando in un pentolino 1/2 bicchiere di latte, e il restante gorgonzola.
    • Mettere gli involtini di tacchino con spinaci e gorgonzola nei piatti, versarvi sopra un po di  salsina e servire.

Note

Vi suggerisco di provare anche gli involtini di tacchino con prosciutto formaggio e paprica e gli involtini di tacchino con speck e formaggio

Vi è piaciuta la ricetta? Se volete potete seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornati sulle novità.

Precedente zuppa di lenticchie rosse e zucca con il bimby Successivo crema al latte senza uova e panna - anche con bimby

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.