frittelle morbide di patate con stracchino

Le frittelle morbide di patate con stracchino sono un ottimo antipasto, un finger food o un secondo piatto vegetariano.
Semplici da preparare hanno anche il vantaggio di essere un piatto molto economico.
Sono ottime consumate calde, perché al loro interno contengono un cuore di stracchino che cuocendo si ammorbidisce.
Se vuoi puoi utilizzare anche altri tipi di formaggi, il taleggio o la fontina sono due ottime soluzioni.
Ti consiglio di cuocere le frittelle morbide di patate con stracchino in padella in abbondante olio caldo, in questo modo si gonfieranno e prenderanno una bella forma tonda.
Se vuoi dei consigli su come friggerle nel migliore dei modi vedi il mio articolo cliccando qui.

  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni18 frittelle
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

600 g patate
40 g burro
100 g farina (più quella per infarinare)
1 uovo
100 g stracchino
erba cipollina
1 cucchiaino sale

per friggere:

100 ml olio di arachide

134,05 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 134,05 (Kcal)
  • Carboidrati 10,28 (g) di cui Zuccheri 0,37 (g)
  • Proteine 2,69 (g)
  • Grassi 9,45 (g) di cui saturi 2,35 (g)di cui insaturi 5,38 (g)
  • Fibre 1,47 (g)
  • Sodio 50,60 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 40 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Cosa serve:

Ciotola
1 Schiacciapatate
1 Pentola
1 Padella per friggere

Preparazione

Sbuccia, lava e lessa le patate.

Schiacciale

Unisci il burro e l’uovo.

Aggiungi la farina e mescola.

Insaporisci con erba cipollina e sale

Metti in un piatto 50 grammi di farina.

Con il composto di patate fai delle palline e passale nella farina.

Fai una fossetta in ogni pallina

Metti un pezzetto di stracchino al suo interno.

Richiudi bene e infarina ancora un po’.

Procedi fino a finire il composto di patate.

Friggi in abbondante olio bollente.

Scola su carta assorbente e servi calde.

puoi provare anche

le focaccette di patate con prosciutto e stracchino focaccette di patate con prosciutto e stracchino

Consiglio:

Se il tuo impasto ti sembra un po’ molle puoi metterlo trenta minuti a riposare in frigo.

Conservazione:

Ti consiglio di gustare le frittelle appena cotte. Volendo puoi preparare l’impasto anche il giorno prima tenendolo in frigo per poi formare le palline e cuocere le frittelle sul momento.

Se ti dovesse avanzare qualche frittella potrai conservarla in frigo e scaldarla in forno il giorno dopo.

Idee per variare:

-Puoi sostituire lo stracchino con altro formaggio filante a piacere ad esempio taleggio, fontina, gorgonzola.

-Puoi anche aggiungere piccoli pezzi di salumi vari.

-Al posto dell’erba cipollina puoi utilizzare una cipollina fresca tagliata a fettine sottilissime oppure foglioline di basilico o menta spezzettate.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da gineprinacucina

Mi chiamo Daniela, Gineprina è solo un nome di fantasia e più avanti vi spiegherò il perché di questo nome. Vivo a Genova, la mia città natale, amo la mia Liguria, con il suo mare e le sue colline e amo cucinare e gustare i piatti della tradizione ligure. Sono un architetto che di mestiere fa di tutto fuorché l’architetto, precaria a vita ho per fortuna mille passioni e interessi, fra queste anche quella di cucinare e raccogliere ricette che mi ispirano, per poi sperimentarle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.