Crea sito

crespelle con verza e besciamella

Siamo in pieno inverno e nei banchi del verduraio si trovano delle belle verze a poco prezzo, ortaggio che può essere consumato crudo, ma si presta anche alla preparazione di numerose ricette succulente.

Oggi ho provato queste crespelle con verza e besciamella.

Le crespelle sono buone un po’ in tutte le maniere, sia salate che dolci, e anche fatte in questa maniera non hanno certo deluso le mie aspettative.

Questa è solo la ricetta base, volendo si possono aggiungere altri ingredienti che bene si sposano con la verza, intanto per dirne due, mi vengono in mente la salsiccia o la fontina valdostana…

crespelle con verza e besciamella
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 4 Crespelle (clicca per vedere ricetta)
  • 1/4 Verza
  • 1/2 Cipolla
  • 200 ml Latte
  • 50 g Farina
  • 20 g Burro
  • 40 g Parmigiano reggiano
  • Olio
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

    • Preparare le crespelle con le ricetta indicata qui.
    • Tagliare la verza a listarelle sottili, lavarla, scolarla e saltarla in padella per qualche minuto assieme ad con un trito di cipolle, aggiustare di sale e lasciare intiepidire.
    • Scaldare il latte, unire il burro e la farina setacciata e mescolare a formare una besciamella (per maggiori dettagli su come si prepara la besciamella vedi qui).
    • Versare in ogni crespella un cucchiaio di besciamella 2 cucchiai di verze e un cucchiaino di parmigiano grattugiato, chiudere la crespella a pacchetto o come si preferisce.
    • In una teglia versare sul fondo qualche cucchiaio di besciamella, adagiarvi sopra le crespelle, farcire e spolverare con formaggio grana.
    • Gratinare in forno per 10 minuti a 200°.
    • Finire con una spolverata di pepe e servire.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.