Crea sito

come congelare il lievito di birra

Oggi ti spiego come congelare il lievito di birra
Il lievito di birra solitamente lo troviamo in confezioni da 2 cubetti da 25 g.
Per fare i nostri lievitati, basta usarne una piccola parte, sappiamo infatti che per 500 grammi di farina occorrono pochissimi grammi di lievito, se vuoi puoi trovare maggiori informazioni qui.
Il resto del lievito spesso rimane in frigo fino al momento della scadenza.
Per evitare questi sprechi conviene, prima della scadenza, porre il lievito in eccedenza in freezer, diviso in piccole dosi.
Alle volte capita anche di dover acquistare la confezione da 500 grammi, come mi è successo in questo periodo, in questo caso è quasi obbligatorio dividerlo in piccole porzioni, che ben sigillate potranno essere riposte in freezer.
La domanda che tutti ci poniamo è: ma il lievito di birra così conservato non perde la sua efficacia?
La risposta è no, basterà seguire delle piccole attenzioni, che tra un po’ ti illustrerò.
Se invece vuoi sapere quanto tempo lo potrai tenere in freezer ti posso dire che il tempo è di qualche settimana oltre la scadenza scritta sulla confezione, occorrerà quindi annotarsi quella data oltre la quale il lievito andrà buttato.
Un’ altra domanda che ci possiamo porre è: una volta tolto dal freezer devo scongelare il lievito prima di utilizzarlo? E’ molto semplice, basterà metterlo in acqua tiepida per una decina di minuti.
Ma vediamo un passo alla volta come congelare il lievito di birra:

come congelare il lievito di birra
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • Lievito di birra fresco

Strumenti

  • Bilancia
  • 1 Coltello o ancora meglio una lametta
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Sacchetto di plastica

Preparazione

  1. Se hai un cubetto di lievito da 25 gr.: taglia a metà o in quarti il cubetto con un coltello ben affilato.

    Se hai una confezione da 500 gr. taglia il lievito in piccoli pezzi e pesa con la bilancia.

    Ti consiglio, in ogni modo, di fare pezzi da 15 gr. circa che basteranno per fare un lievitino in poco più di mezz’ora, vedi spiegazioni qui.

    Se vorrai fare pezzetti più piccoli ricorda che dovrai fare lievitazioni più lunghe.

    Avvolgi ogni pezzetto nelle pellicola trasparente e riponi all’interno di un sacchetto da freezer.

    Indica sul sacchetto la data di scadenza scritta sulla confezione del lievito, considerando che avrai circa un mese di tempo da quella data per poterlo consumare.

    Poni in freezer.

    Al momento del bisogno tira fuori un pezzetto di lievito di birra, ponilo in un recipiente e aggiungi 100 ml. d’acqua tiepida, attenzione non deve essere troppo calda altrimenti il lievito perderà la sua efficacia.

    Lasciare riposare per una decina di minuti.

    Quando mescolando vedrai il lievito sciogliersi potrai procedere con la preparazione del lievitino.

    Trovi la spiegazione qui.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.