baci alle mandorle con cioccolato bianco

baci alle mandorle con cioccolato bianco sono una variante dei conosciutissimi baci di dama che normalmente si fanno con cioccolato fondente.

I baci di dama si possono fare con le nocciole o con le mandorle, in questo caso ho utilizzato queste ultime. Le dosi per l’impasto sia utilizzando uno o l’altro ingrediente non cambiano, ma con le mandorle il sapore del pasticcino resta più delicato.

Potrete trovare la versione tradizionale con nocciole e cioccolato fondente cliccando qui

Per far prima normalmente utilizzo mandorle già sgusciate e spellate, in questo modo preparare i baci alle mandorle diventerà veramente facile.

La scelta del cioccolato dipende dai gusti, in questo caso ho utilizzato cioccolato bianco al latte, che piace soprattutto ai bambini, ma va considerato che questo renderà un pochino più dolci i nostri pasticcini.

 

baci alle mandorle con cioccolato bianco
  • Difficoltà:Media
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:15 minuti
  • Porzioni:20 biscotti
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 150 g Mandorle (gia spellate)
  • 130 g Farina
  • 150 g Zucchero
  • 100 g Burro
  • 50 g Cioccolato bianco

Preparazione

    • Tritare le mandorle.
    • Far ammorbidire il burro (non deve diventare liquido)
    • Amalgamare velocemente tutti gli ingredienti escluso il cioccolato.
    • Mettere in frigo per una mezz’ora.
    • Riprendere l’impasto e stenderlo su un piano dando uno spessore di un centimetro e mezzo.
    • Tagliare tanti cerchietti con un coppa pasta di 2,5 centimetri di diametro (in questo modo otterremo baci alle mandorle tutti uguali)
    • Con le mani formare le palline e disporle in un tegame rivestito con carta da forno, ben distanziate le une dalle altre perché si allargheranno e schiacciarle leggermente in modo che aderiscano alla carta.
    • Cuocere nel forno preriscaldato a 160° per 15-20 minuti.
    • Lasciare raffreddare i biscotti e nel frattempo sciogliere il cioccolato bianco a bagnomaria o nel microonde (bastano pochi secondi) mescolare la salsa ottenuta e unire a due a due le palline con la salsa ancora calda.
    • Lasciare raffreddare e servire oppure riporre in un contenitore ben chiuso.

impasto con utilizzo del bimby

    • Polverizzare le mandorle e lo zucchero: 10 S a V Turbo.
    • Unire tutti gli altri ingredienti tranne il cioccolato: 30 S a V 5.
    • NOTA: utilizzando il bimby il burro può essere messo, tagliato a pezzi, anche freddo, in questo modo i biscotti resteranno più friabili.
    • Procedere come sopra.

Note

Se questa ricetta ti è piaciuta continua a seguirmi sulla mia pagina facebook Gineprina in cucina per restare sempre aggiornato sulle novità.

Precedente frittata di patate e lattuga - cotta al forno Successivo tramezzini di carne - ricetta senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.