Crea sito

arista di maiale al latte e contorno di carote

L’arista di maiale al latte è un secondo abbastanza semplice da cucinare, adatto per un pranzo importante ma anche per il consumo giornaliero.

La carne dell’arista risulta molto magra e di solito piace anche a bambini e ragazzi.

Il latte, che viene aggiunto in cottura poco alla volta, dona al piatto un sapore delicato e permette all’arista di non asciugare troppo.

Io di solito aggiungo in cottura qualche carota tagliata a rondelle che assorbono i succhi dell’arrosto e diventano un ottimo contorno. Qualche sapore e pochi ingredienti in più completano il piatto.

arista di maiale al latte
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 4
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 600 g arista di maiale
  • 400 g Latte
  • 1 Cipolla bianca
  • 1 costa Sedano
  • 4 Carote
  • Erbe aromatiche
  • 1/2 bicchiere Vino bianco
  • 30 g Burro

Preparazione

  1. Preparare il pezzo di arista cospargendolo bene con un trito di aromi.

    In una capiente pentola antiaderente far soffriggere la cipolla tagliata a tocchetti nel burro.

    Unire l’arista e far leggermente dorare da tutte le parti in modo che non fuoriescano i succhi durante la cottura.

    Unire il vino bianco e fare evaporare.

    Unire un pezzetto di gambo di sedano  le carote a rondelle e una o due foglie di alloro, mescolare per qualche minuto e aggiungere un po’ di latte.

    Controllare la cottura girando il pezzo di carne e aggiungendo, man mano che occorre, altro latte.

    Dopo 30 minuti il pezzo di carne e le carote saranno cotte.

    Consiglio di far raffreddare prima di tagliare a fettine per facilitare l’operazione.

    Se si possiede un’affettatrice tagliare le fette piuttosto sottili, la vostra arista di maiale al latte sarà ancora più buona.

consiglio

Se vi avanza un pezzo di arista potete realizzare un nuovo piatto trasformandolo in arista in salsa tonnata

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.