Torta Inter in pasta di zucchero

La torta Inter in pasta di zucchero va a completare la serie di torte a tema squadre di calcio che ho già realizzato. Questa in particolare l’ho preparata e decorata per Nicola, un ragazzo che conosco da bambino e che ho praticamente visto crescere, mi ha dato quindi una certa emozione preparare la torta per i suoi 18 anni.

La torta Inter in pasta di zucchero è una bontà di due piani, costituita da pan di Spagna al cacao, farcia di crema Rocher e golosa stuccatura di ganache al cioccolato fondente, nell’articolo troverete tutte le ricette.

torta Inter in pasta di zucchero

Torta Inter in pasta di zucchero

Qui di seguito le ricette e le quantità utilizzate:

  • Il pan di spagna del piano più alto è di 22 cm di diametro ed ho usato  5 uova, 160 g di zucchero, 130 g di farina, 30 g di cacao amaro  (il procedimento QUI).
  • Il pan di spagna del piano più basso è di 28 cm di diametro ed usato 8 uova, 250 g di zucchero, 200 g di farina, 50 g di cacao amaro.
  • La farcia è di crema Rocher  nelle dosi di: 600 ml di panna zuccherata montata, 500 g di Nutella, 50 g di granella di nocciole, 40 g di Loacker alla nocciola (il procedimento QUI).
  • Per la bagna ho preparato uno sciroppo con 150 ml di acqua e 1 cucchiai di zucchero, l’ho fatto raffreddare ed ho aggiunto 100 ml di bagna al rum.
  • La stuccatura è di ganache al cioccolato fondente nelle dosi di 750 ml panna, 600 g di cioccolato fondente e 2 cucchiaini di burro (il procedimento QUI).
  • Per la copertura ho utilizzato 1 kg di pasta di zucchero azzurra.
  • Per le decorazioni pasta di zucchero nera e gialla.
  • Occorrono anche: un vassoio da 35 cm di diametro, una base di polistirolo da 30 cm di diametro e una base di polistirolo da 25 cm di diametro. In più colla alimentare e pioli di plastica per sostenere i piani di pan di Spagna.

Precedente Frittata con wurstel e patate Successivo Trote al forno con zucchine e pomodori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.