Crea sito

Torta alle pesche morbida e veloce

La torta alle pesche morbida e veloce è un dolce soffice e velocissimo da preparare, si impasta infatti in pochi minuti nel robot da cucina!

Si può usare qualunque tipo di pesca, a patto che siano dolci e mature al punto giusto.

torta alle pesche morbida e veloce
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:teglia 22 cm
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • pesche 500 g
  • Uova 3
  • Zucchero 160 g
  • Sale fino 1 pizzico
  • Farina 00 300 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Vanillina 1 bustina
  • Olio di semi di girasole 100 ml
  • Latte 40 ml
  • Zucchero a velo (per spolverizzare) q.b.

Preparazione

  1. Sbucciare le pesche, tagliarle a metà, eliminare il torsolo e poi ridurle in cubetti. Tenere la parte.

  2. Setacciare la farina insieme al lievito.

  3. Mettere nel robot da cucina le uova, tenute a temperatura ambiente per un paio di ore prima di utilizzarle, lo zucchero e il pizzico di sale.

  4. torta di pesche

    Azionare il robot alla massima velocità per 3 – 4 minuti. Non occorre montare le uova, solo lavorarle, fino a farle diventare schiumose.

  5. Abbassare la velocità ed aggiungere la farina setacciata a cucchiaiate.

  6. Alternare la farina con l’olio di oliva ed il latte, versati a filo.

  7. Togliere la lama dal robot e unire le pesche, con tutto il succo, che avranno eventualmente rilasciato, e che darà ancora più gusto al dolce. Mescolare bene a mano con una spatola.

  8. Ungere e infarinare una tortiera del diametro di circa 22 cm.

  9. Versarvi l’impasto e infornare in forno statico a 180° per 45 – 50 min.

  10. Ricorda che i tempi di cottura possono variare anche sensibilmente da forno a forno, quindi controlla sempre il tuo dolce, mentre cuoce in forno.

  11. Prima di sfornare il dolce fare la prova stecchino, infilzare, cioè uno stecchino di legno nel centro del dolce, se uscirà completamente asciutto vorrà dire che è cotto, altrimenti prolungare la cottura.

  12. Lasciar raffreddare la torta alle pesche morbida e veloce prima di toglierla dalla tortiera, altrimenti potrebbe rompersi, quindi trasferirla su un vassoio e spolverizzarla a piacere con dello zucchero a velo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.