Torta alla Tintilia vino del Molise

La Tintilia è un vitigno autoctono del Molise, coltivato in questa regione da oltre 50 anni, che dà origine a un vino molto particolare, dal colore intenso, caratterizzato da note speziate, che si fondono con sentori di frutta rossa.

Questo vino, benché per le sue caratteristiche sia consigliato da abbinare a cacciagione, agnello e carni alla griglia, si presta benissimo anche come ingrediente base di questa deliziosa e sofficissima torta alla Tintilia vino del Molise, detta anche torta ubriaca. Il trucco è l’abbinamento con il cioccolato fondente, che con il suo sapore forte e intenso, si sposa alla perfezione con questo vino rosso.

Ammetto che ero restia a provare questo tipo di abbinamento, ma la curiosità di sperimentarlo ha preso il sopravvento e, posso dire, per fortuna! La torta alla Tintilia ha avuto un successo strepitoso sia in famiglia, che tra gli amici. Vi assicuro è proprio da provare.

torta alla Tintilia vino del Molise
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    50 minuti
  • Porzioni:
    Stampo a ciambella di 22 cm
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Tintilia (vino rosso del Molise) 100 ml
  • Cioccolato fondente 70 g
  • Burro 170 g
  • Uova (a temperatura ambiente) 4
  • Zucchero 225 g
  • Farina 00 150 g
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina

Preparazione

  1. vino tintilia

    Versare la Tintilia in un pentolino, preferibilmente dal fondo spesso, e scaldare a fiamma bassissima. Unire il cioccolato fondente, precedentemente grattugiato o triturato con un coltello ben affilato, e il burro tagliato a pezzetti. Tenere la fiamma molto bassa e mescolare finché sarà tutto perfettamente sciolto, occorreranno circa 10 minuti.

    Tenere da parte 100 ml di composto in un bicchiere.

  2. Lasciar sciogliere il tutto, facendo attenzione a non far bollire il vino e mescolando di frequente.

    Montare in una planetaria o con le fruste elettriche alla massima velocità le uova con lo zucchero, finché saranno diventate chiare e spumose, occorreranno una decina di minuti. Le uova a temperatura ambiente montane meglio e prima.

  3. Aggiungere alle uova montate la farina e il lievito, precedentemente setacciati insieme, e mescolare con una spatola delicatamente con un movimento dal basso verso l’alto. Per ultimo unire il composto di vino, cioccolato e burro e inglobare sempre mescolando con delicatezza.

  4. L’impasto risulterà un po’ liquido: è normale.

    Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella del diametro di 22 cm, versarvi il composto, livellarlo e infornarlo in forno statico già caldo a 180° per circa 40 min.

    I tempi di cottura possono variare anche sensibilmente da forno a forno, quindi è bene affidarsi alla prova stecchino. Infilare uno stecchino di legno al centro del dolce, se esce perfettamente pulito ed asciutto vuol dire che il dolce è cotto, altrimenti prolungare la cottura ancora per qualche minuto.

  5. Lasciar intiepidire il dolce e sformarlo. Bucherellarlo con un coltello e irrorarlo con composto di vino e cioccolato tenuto da parte, ma non prima di averlo ben mescolato. La torta alla Tintilia vino del Molise è pronta per essere gustata.

     

  6. La torta alla Tintilia vino del Molise può essere anche cotta in uno stampo tondo da 24 cm di diametro e in seguito farcita. La farcia tipica consiste in una crema al cioccolato fondente (la ricetta QUI), che viene ulteriormente arricchita con 30 g di mandorle e 30 g di nocciole tritate.

  7. Valle d’Aosta:Risotto con riduzione di Torrette https://acasadivale.ifood.it/2018/10/risotto-con-riduzione-al-torrette.html
    Trentino Alto Adige: Spitzbuben con gelatina di Santa Maddalena http://www.dolcementeinventando.com/2018/10/spitzbuben-con-gelatina-di-santa.html
    Friuli Venezia Giulia: Cavolo rosso al vino https://www.dueamicheincucina.it/2018/10/cavolo-rosso-al-vino.html
    Marche: Filetto di branzino all limoen con salsa al vino Passerina http://www.forchettaepennello.com/2018/09/filetto-di-branz…l-vino-passerina.html
    Umbria: Umbricelli al Sagrantino con ragù bianco di piccione https://www.dueamicheincucina.it/2018/10/umbricelli-al-sagrantino-ragu-piccione.html
    Campania: Coniglio all’ischitana, profumato al vino Coda di Volpe del Sannio https://fusillialtegamino.blogspot.com/2018/10/coniglio-allischitana-profumato-al-vino.html
    Puglia: Minchiareddhi al nero di Troia con salsiccia a punta di coltello https://breakfastdadonaflor.blogspot.com/2018/10/cucina-pugliese-minchiareddhi-al-nero.html

Senza categoria
Precedente Plumcake soffice di cioccolato alle mele Successivo Torta Frozen con ghiaccioli in pasta di zucchero

6 commenti su “Torta alla Tintilia vino del Molise

  1. Davvero originale questa ricetta… l’assaggerei volentieri, vino-cioccolato sono un’abbinata particolare, mi ricorda l’abbinamento del vino chinato al fondente, complimenti!

  2. vino e cioccolato! Questa torta ha un aspetto delizioso e fa una grandissima figura! Ma ti dico che mi piacerebbe veramente tanto provarla! Veramente complimenti, un dolce originale e super goloso! Brava un bacio e buona serata

  3. Milena il said:

    E solo a vederla fa venire l’acquolina in bocca! Molto golosa, mi piace la tua torta alla Tintilia! Un abbraccio!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.