Strudel salato con cime di rapa e salsicce

Le cene sfiziose sono la mia passione e lo strudel salato con cime di rapa e salsicce è una cena perfetta, quando ha voglia di qualcosa di diverso dal solito secondo con contorno.
Un piatto unico preparato con ingredienti, cime di rapa e salsicce, che cucinati insieme sfiorano la perfezione assoluta di sapore.
Un guscio croccante di pasta sfoglia che racchiude un ripieno ricco e corposo, tenuto insieme da una marea di delizioso caciocavallo filante.

strudel salato con cime di rapa e salsicce
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni6 – 8
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti per lo strudel salato con cime di rapa e salsicce

  • 1 rotolopasta sfoglia (rettangolare)
  • 170 gcime di rapa
  • 250 gsalsicce
  • 100 gcaciocavallo
  • 1 cucchiaioformaggio fresco spalmabile

Strumenti per realizzare lo strudel salato con cime di rapa e salsicce

  • Coltello
  • Ciotola
  • Padella
  • Teglia

Preparazione dello strudel salato con cime di rapa e salsicce

  1. cime di rapa

    Pulisci la verdura, eliminando le foglie rovinate e, soprattutto, controllando bene che non ci siano animaletti nascosti tra le foglie e le cimette, quindi lava la verdura sotto l’acqua corrente fredda.

  2. Scalda una padella dai bordi alti e aggiungi le cime di rapa gocciolanti d’acqua, non del tutto scolate, metti il coperchio e stufale a fiamma bassa per circa 10 minuti.

  3. Aggiusta di sale, ricordandoti che le salsicce che andrai ad aggiungere, sono sapide e che, se sarà necessario, potrai aggiunge altro sale in seguito, ma mai toglierlo!

  4. padellata

    Spella le salsicce e sgrana la carne.

  5. Aggiungila alle cime di rapa stufate e lascia cuocere a fiamma media per 5 minuti, mescolando per sgranare bene la carne delle salsicce, perché durante la cottura tenderà ad ammassarsi in blocchi.

  6. strudel salato

    Grattugia con la grattugia a fori larghi il caciocavallo e tienilo da parte.

  7. Togli la pasta sfoglia fuori dal frigorifero per un po’, prima di lavorarla, in modo che si ammorbidisca e non si spezzi lavorandola.

  8. Accendi il forno in modalità ventilata a 190° e lascialo scaldare.

  9. Srotola il rotolo di pasta sfoglia e spalmalo con il formaggio spalmabile.

  10. strudel salato con cime di rapa e salsicce

    Cospargi la superficie della sfoglia con le cime di rapa e le salsicce cotte, lasciando un bordo tutto intorno di circa 1,5 cm.

  11. Copri abbondantemente con il caciocavallo grattugiato.

  12. Ripiega sul ripieno i bordi lasciati sui lati più lunghi, in modo che la farcia non fuoriesca durante la cottura.

  13. Arrotola quindi lo strudel dal lato più corto, aiutandoti, se necessario, con la carta forno, sollevandola leggermente e accompagnando il rotolo.

  14. strudel salato con cime di rapa e salsicce

    Arrotola lentamente lo strudel e tieni i bordi laterali ripiegati ben chiusi, perché tenderanno ad aprirsi.

  15. Avvolgi stretto il rotolo farcito nella carta oleata in cui era avvolta la pasta sfoglia, questo aiuterà a mentenere la forma.

  16. Trasferisci lo strudel in una teglia con la chiusura verso il basso e inforna in forno già caldo per 40 min.

  17. Trascorsi i 40 min. togli il rotolo dalla carta e inforna per altri 5 min.

  18. Sforna e lascia riposare lo strudel salato con cime di rapa e salsicce per una decina di minuti. Ora puoi affettarlo e servirlo.

  19. Se ti è piaciuta questa ricetta, scopri anche tutte le altre ricette dolci e salate, seguendomi su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscrivendoti al mio canale You Tube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

Note

Lo strudel salato con cime di rapa e salsicce è ottimo da mangiare sia caldo, che freddo.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.