Spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Lo spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni è un secondo dal sapore ricco e molto corposo.

La carne di cinghiale viene marinata a lungo per smorzare il sapore forte di selvatico, poi cotta a lungo, così che diventi tenerissima.

spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFuoco lento

Ingredienti dello spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

500 g cinghiale
400 g peperoni
300 g cipolle
200 g polpa di pomodoro
150 g carote
100 g sedano
1 ciuffo prezzemolo
1 spicchio aglio
2 cucchiai olio di oliva
q.b. sale

Per la marinatura

40 g cipolla
2 spicchi aglio
2 foglie alloro
1 rametto rosmarino
1 rametto mirto (fresco)
100 ml vino rosso (secco)

Strumenti per lo spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Bilancia pesa alimenti
Ciotola
Tagliere
Coltello
Casseruola o padella dai bordi alti

Preparazione dello spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Come prima cosa elimina la parte grassa del cinghiale, che è quella che sa maggiormente di selvatico, poi tagliala a cubetti di circa 2 cm di lato.

spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Trasferiscila in una ciotola e aggiungi la cipolla sbucciata e tagliata a pezzi, gli spicchi di aglio interi, ma sbucciati, le foglie di alloro e i rametti di rosmarino e mirto lavati e il vino rosso.

Mescola metti un coperchio e lascia riposare in frigorifero 12 ore, mescolando di tanto in tanto. Io lo preparo la sera e lo lascio marinare tutta la notte.

Prepara un soffritto, tritando la carota, il sedano, il prezzemolo e l’aglio sbucciato.

Fai rosolare il soffritto nell’olio di oliva a fiamma molto bassa per una decina di minuti, se occorre aggiungi un cucchiaio di acqua alle verdure, per evitare che brucino e per dar loro il tempo di rilasciare sapore e profumo.

Aggiungi i pezzetti di cinghiale sgocciolati dalla marinatura, mescola e rosola la carne per circa 15 minuti, girandola per farla cuocere in modo uniforme. Sala.

Versa la polpa di pomodoro sulla carne, mescola e fai insaporire per una decina di minuti.

spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Intanto lava i peperoni, elimina il picciolo e i semi e i filamenti interni, taglia a striscioline e aggiungili alla carne.

Sbuccia le cipolle, tagliale a fette sottili e uniscile ai peperoni.

spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni

Mescola con cura, metti il coperchio e lascia cuocere a fiamma bassissima per almeno un ora e mezza.

Mescola di tanto in tanto, per non far attaccare al fondo e bruciare lo spezzatino.

Controlla anche che il fondo non si asciughi troppo, nel caso aggiungi mezza tazzina di acqua calda.

Aggiusta di sale e servi lo spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni caldo, accompagnandolo con delle fette di pane casereccio o dell’ottima polenta taragna.

Se ti è piaciuta questa ricetta, scopri anche tutte le altre ricette dolci e salate, seguendomi su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscrivendoti al mio canale You Tube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

L’articolo potrebbe contenere uno o più link di affiliazione.

Conservazione

Si può conservare lo spezzatino di cinghiale con cipolle e peperoni in frigorifero per un paio di giorni oppure si può congelare, a patto che tu abbia utilizzato ingredienti freschi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.