Crea sito

Scarola e fagioli

Nelle giornate fredde e uggiose non c’è nulla di meglio di una bella minestra per ritemprare corpo e spirito. La minestra di scarola e fagioli è un ottimo piatto unico, c’è la verdura, ci sono i legumi e per completare il piatto basta aggiungere qualche crostino di pane tostato, quello integrale si sposa benissimo con il sapore di questa ricetta. Con questo piatto si fa il pieno di vitamine, proteine, fibre e sali minerali e si affrontano al meglio anche i malanni di stagione. La tradizione prevede l’utilizzo di fagioli secchi, tenuti in ammollo ventiquattro ore e poi cotti in una pignata di terracotta accanto al fuoco e vi assicuro che il sapore è a dir poco spettacolare, io, non avendo il camino e essendo sempre di corsa, utilizzo dei fagioli cannellini in barattolo.


Ingredienti:

  • 3 cespi di scarola,
  • 3 barattoli di fagioli cannellini,
  • 1 peperoncino (facoltativo),
  • 1 spicchio di aglio,
  • 2 cucchiai di olio di oliva,
  • sale.

Preparazione:

  • IMG_0581Sfogliare la scarola (qui ho usato quella riccia, ma voi potete utilizzare quella che preferite), lavarla più volte in abbondante acqua fredda e tagliare le foglie più grandi.
  • IMG_0584IMG_0585Portare una pentola con abbondante acqua salata ad ebollizione e lessare la verdura per una decina di minuti scarsi, quindi scolarla.
  • IMG_0588IMG_0589In un’altra pentola rosolare uno spicchio di aglio e, se decidete di utilizzarlo, il peperoncino nell’olio di oliva, eliminare l’aglio e aggiungere i fagioli, con tutto il liquido di conservazione, più un barattolo dei fagioli pieno di acqua, far sobbollire  per circa cinque minuti e salare.
  • IMG_0590Aggiungere la scarola lessata e lasciar insaporire a fiamma bassa per circa 15 min, in modo che i sapori si amalgamino alla perfezione tra di loro e se necessario aggiustare di sale. Terminata la cottura, lasciar riposare la minestra di scarola e fagioli alcuni minuti prima di servire accompagnata con pane casareccio o pane tostato.

4 Risposte a “Scarola e fagioli”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.