Saccottini sfogliati al cioccolato

I saccottini sfogliati al cioccolato sono delle brioscine golose e super sfogliate, perfette per una colazione speciale.
La preparazione è lunga e laboriosa, ma il risultato finale sarà talmente buono, che ne sarà valso ogni minuto.
Immagina di vederli lievitare e diventare belli cicciottelli, immagina il profumo che si libera in casa durante la cottura, vederli pronti e dorati e non riuscire ad aspettare che si raffreddino un po’ e poi immagina il rumore che fanno mentre li mordi, con le mille sfoglie che si rompono, il sapore intenso del cioccolato fondente …
Ti ho convinto a provarli? Allora leggi l’articolo e lasciati aiutare dal passo a passo fotografato e se hai dubbi, scrivimi nei commenti.

saccottini sfogliati al cioccolato
  • DifficoltàAlta
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno elettrico

Ingredienti

  • 250 mllatte
  • 1uovo (medio)
  • 75 gzucchero
  • 10 glievito di birra fresco
  • 200 gfarina 00
  • 300 gfarina Manitoba
  • 1 pizzicosale
  • 100 ggocce di cioccolato fondente
  • 1uovo (per spennellare)
  • 250 gburro (per sfogliare)

Preparazione

Prepariamo l’impasto dei saccottini

  1. Nella ciotola della planetaria metti il latte appena tiepido (non troppo caldo, altrimenti neutralizzerà l’azione del lievito), l’uovo, lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato.

  2. Mescola bene, poi aggiungi la farina setacciata, in modo che prenda aria, e il sale.

  3. Lavora bene, fino ad ottenere un composto perfettamente amalgamato, liscio ed omogeneo.

  4. impasto sfogliato

    Trasferisci l’impasto sul piano di lavoro e impastalo un po’ a mano.

  5. Forma una palla e ponila a lievitare in una ciotola, coperta con un foglio di pellicola o uno strofinaccio pulito, fino al raddoppio del volume.

  6. come sfogliare

    Posiziona il panetto di burro freddo su un foglio di carta da forno leggermente infarinato, spolverizza di farina anche la superficie del panetto e ricopri con un altro foglio di carta da forno.

  7. Picchietta il burro con il matterello, appiattendolo, poi stendilo in un rettangolo, alto 25 cm e largo 20 cm.

  8. come sfogliare

    Trascorso il tempo di lievitazione, trasferisci l’impasto sul piano di lavoro leggermente infarinato.

  9. Allarga l’impasto delicatamente con le dita, fino a ottenere un rettangolo alto 25 cm e largo circa 40 cm.

  10. Posiziona il burro, liberato dalla carta forno, al centro della sfoglia.

  11. Copri con la pasta in eccesso a destra e sinistra, facendo aderire bene i lembi, ma senza sovrapporli.

  12. Avvolgi il panetto nella pellicola alimentare o nella carta forno e fallo riposare in frigo, sul ripiano più basso, per 20 min.

  13. saccottini sfogliati al cioccolato

    Trascorsi i 20 minuti di riposo, sistema il panetto con il lato più corto verso di te e allungalo fino a raggiungere uno spessore di 1 cm, cercando di non allargarlo troppo.

  14. Dividi la parte lunga idealmente in tre parti e ripiega un terzo della sfoglia verso il centro e fai lo stesso con la pasta rimanente, sovrapponendola. – come nella foto –

  15. Avvolgi di nuovo il panetto nella pellicola e fallo riposare in frigo per altri 20 min.

  16. Ripeti l’ultimo passaggio e fai riposare in frigo venti minuti.

  17. Ripeti per la terza e ultima volta la piega della sfoglia e fai riposare in frigorifero, questa volta per 3 ore.

  18. Una volta completata la lievitazione, con un mattarello stendi l’impasto in un rettangolo di 44 cm di larghezza e 24 cm di altezza.

Passiamo alla formazione dei saccottini

  1. saccottini sfogliati al cioccolato

    Cospargi tutta la sfoglia con le gocce di cioccolato fondente.

  2. Taglia la sfoglia prima in 3 righe alte 8 cm poi in colonne larghe 11 cm, ne ricaverai 12 rettangolini di 8 x 11 cm, appunto.

  3. Arrotola i rettangolini di pasta sfoglia e appiattiscili leggermente.

  4. saccottini sfogliati al cioccolato

    Sistema i saccottini in una teglia ricoperta di carta forno, ben distanziati, per evitare che si attacchino tra di loro, coprili con un foglio di pellicola e lasciali lievitare, finché raddoppieranno di volume.

  5. Spennella i saccottini sfogliati al cioccolato lievitati con un uovo sbattuto e inforna in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti.

  6. Ricorda che i tempi possono variare anche sensibilmente da forno a forno, controlla quindi i saccottini, mentre cuociono. A fine cottura dovranno risultare dorati.

  7. Lascia intiepidire i saccottini sfogliati al cioccolato e gustane la fragrante friabilità!

  1. Se ti è piaciuta questa ricetta, scopri anche tutte le altre ricette dolci e salate, seguendomi su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscrivendoti al mio canale You tube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

  2. Se cerchi altri deliziosi dolci per rendere speciale la colazione, prova anche il soffice Ciambellone soffice bicolore senza burro, i profumati Cornetti integrali o i classici Cornetti sfogliati.

Note

Se non utilizzerai tutti i saccottini sfogliati al cioccolato, una volta formati, mettili immediatamente in un contenitore, copri bene con la pellicola e conserva nel freezer.

All’occorrenza preleva i saccottini che ti occorrono e ponili a lievitare la sera prima, ancora congelati, direttamente della teglia, al mattino cuocili normalmente.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Saccottini sfogliati al cioccolato”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.