Crea sito

Polpette in umido

Polpette in umido

La ricetta delle polpette in umido me l’ha data Pasqualina, una mia cara amica, che si lamenta sempre di non saper cucinare. I miei figli, intanto, le hanno divorate, tagliate e irrorate con il sughetto e le verdure. Questo piatto è lo trovo perfetto per quando sono fuori il pomeriggio per lavoro, me lo preparo la mattina e all’ora di cena devo solo riscaldarlo e intanto si è anche insaporito! La cosa più bella è che le polpette non si devono friggere prima. Un trucchetto? Usate un po’ di acqua in più per cuocere le polpette, ne verrà fuori un brodino delizioso da conservare per preparare una minestrina il giorno dopo: da leccarsi i baffi!! Beh, assaggiate e giudicate!

polpette in umido 1

 

Ingredienti per 15 polpette medie:

  • 750 g di macinato di manzo,
  • 400 g di pane raffermo,
  • 2 uova,
  • 100 g di formaggio grattugiato,
  • sale,
  • 2 spicchi di aglio,
  • prezzemolo,
  • latte (facoltativo),
  • 2 carote,
  • 1 costa di sedano,
  • 1 cipolla,
  • 2 pomodori medi a pezzi o 3 cucchiai di polpa di pomodoro,
  • 100 ml di vino bianco (facoltativo),
  • 600 ml di acqua.

Preparazione:

  • Sbriciolare il pane raffermo ( io aggiungo al pane qualche cucchiaio di latte per rendere le polpette più morbide). In mancanza del pane raffermo è possibile utilizzare il pan carrè, i panini per gli hamburger o per gli hot dog o, come ultima spiaggia, il pangrattato.

 

  • IMG_3402IMG_3403Mettere in una ciotola  il macinato, le uova, il formaggio (abbondate!), il pane, il sale, 1 spicchio di aglio e il prezzemolo tritati e amalgamare bene. Io adoro farlo con le mani: per me  cucinare è sentire con le mani oltre che con gli altri sensi…

 

  • IMG_3410IMG_3407.0jpgIn una pentola larga versare l’acqua, la polpa di pomodoro, le verdure a pezzi, tranne il secondo spicchio di aglio che conviene tagliarlo fine, 1/2 cucchiaio di sale grosso e portare ad ebollizione. Intanto formare le polpette.

 

  • IMG_3411IMG_3412Quando il brodino bolle, adagiarvi delicatamente le polpette, cercando di non sovrapporle, ma se capita non è certo la fine del mondo! A questo punto unire il vino, non temete di versarlo tutto (ho commesso questo errore la prima volta), perché conferirà alla preparazione quella nota in più. Far cuocere con il coperchio a fiamma medio-bassa per circa 20 min.

Alcuni aggiungono anche un filo d’olio nell’acqua, io preferisco evitare, perché ci sarà già il grasso rilasciato dalla carne.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.