Pasticcio di pollo in crosta

Il pasticcio di pollo in crosta è una ricetta semplice da preparare e deliziosamente confortante e gustosa, grazie alla sua consistenza cremosa e l’interessante unione dei sapori, non per niente è il comfort food per eccellenza a casa mia! Si tratta di pollo tagliato a pezzetti, cotti in casseruola con funghi e pancetta e poi passato al forno in un guscio di croccante pasta sfoglia. Vi consiglio di prendere in ogni cucchiaiata un po’ di sfoglia insieme al pasticcio e alla salsina cremosa che si sarà formata: vedrete che voluttà per le vostre papille gustative, buono per il palato e per l’umore.

pasticcio di pollo in crosta
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    40 minuti
  • Cottura:
    1 ora
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Medio

Preparazione

  1. Disossare e togliere la pelle al pollo, quindi usare le ossa per fare un brodo leggero (io le metto nella pentola a pressione con un po’ di sale grosso e li faccio cuocere per una mezz’ora) e tagliare a dadini le cosce.

  2. In una pentola ampia o in una casseruola mettere l’olio e l’aglio a pezzettini. Quando inizia a sfrigolare aggiungere la pancetta tagliata a striscioline e dopo un paio di minuti i funghi tagliati a lamelle.  Aggiungere un po’ di sale, mescolare, coperchiare e far cuocere a fiamma bassa, ma attenzione a non far asciugare il liquido, che rilasceranno i funghi .

  3. Mescolare la farina e il timo, infarinare i dadini di pollo e aggiungerli alla pancetta e ai funghi. Appena il pollo prenderà un po’ di colore, aggiungere il brodo, un mestolo per volta, finché il pollo non sarà cotto. Attenzione a non far attaccare il pasticcio al fondo della pentola.

  4. Ungerete i bordi di 4 tegamini di terracotta con un po’ d’olio, per facilitare la chiusura della sfoglia, e versarvi 2 mestoli di pasticcio.

  5. Stendere la pasta sfoglia e ricavarne 4 dischi, sufficientemente grandi da coprire i tegamini (come fossero dei coperchi), chiudere bene i bordi, bucare con una forchetta e infornare a 190° in forno già caldo per 15, 20 min. Sarà sufficiente far dorare la sfoglia, visto che all’interno il pasticcio è già cotto.

  6. Lombardia: Torta del Paradiso http://www.kucinadikiara.it/2018/02… Trentino Alto Adige: Marmor-Kuchen altoatesina – http://www.dolcementeinventando.com/… Veneto: I crostoli della nonna https://www.ilfiordicappero.com/2018/02/crostoli.html Friuli Venezia Giulia: Gnocchi di Susine – http://zuccheroandcannella.it/gnocchi-di-susine/ ‎ Emilia Romagna: I bassotti https://zibaldoneculinario.blogspot.com/… Toscana: Torta della nonna https://acquacottaf.blogspot.com/20… Marche: Frittelle di mele http://www.forchettaepennello.ifood.it/2018/02/frittelle-di-mele.html Umbria: Le ricette della nonna https://www.dueamicheincucina.it/20… Lazio: Maritozzo con la panna https://www.silviaferrante.com/2018…
    Abruzzo: Pasta e fagioli http://ilmondodibetty.it/pasta-e-fagioli/ Molise: Pasticcio di pollo in crosta https://blog.cookaround.com/gildabi… Campania: I taralli all’uovo di nonna Natalia http://fusillialtegamino.blogspot.it/2018/02/i-taralli-alluovo-di-nonna-natalia-e-le.html
    Sardegna: Culungionis de pappai biancu ( Ravioli di mangiar bianco ) http://dolcitentazionidautore.blogspot.it/2018/02/culungionis-de-pappai-biancu-ravioli-di.html

 
Precedente Torta personaggi Disney in pasta di zucchero Successivo Spezzatino rosso di vitello con le patate

7 thoughts on “Pasticcio di pollo in crosta

  1. Elena Broglia il said:

    davvero delizioso, non sapevo che facesse parte delle ricette tradizionali della tua regione, quante cose si imparano!

Lascia un commento