Crea sito

Pasta fredda con wurstel e piselli

La pasta fredda con wurstel e piselli con uova strapazzate e mozzarella è un’insalata di pasta ricca e gustosa.
In realtà è un primo completo, buonissimo sia freddo, che caldo, … in realtà è ottimo anche tiepido, infatti la preparo spesso quando i miei non sanno dirmi a che ora verranno per pranzo!
Una ricettina sfiziosa da preparare in anticipo, da portare ad una gita fuoriporta, al lavoro o da servire ad un buffet.
Tanto sapore e versatilità: passiamo quindi alla ricetta.

pasta fredda con wurstel e piselli
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 360 gpenne rigate
  • 250 gwurstel (al formaggio)
  • 130 gpiselli, in scatola, scolati
  • 125 gmozzarella
  • burro
  • 3uova (medie)
  • q.b.sale
  • 1 cucchiaioolio di oliva

Preparazione

  1. Sgocciola la mozzarella e tagliala a dadini.

  2. Sbatti le uova con tre pizzichi di sale.

  3. insalata di pasta

    In una padella antiaderente scalda un cucchiaio di olio di oliva e versa le uova.

  4. Man mano che le uova si rapprendono, rompile con una spatola, in modo da strapazzarle e ridurle in pezzetti.

  5. pasta fredda

    In una padella ampia fai sciogliere il burro e rosola i wurstel tagliati a mezza luna e i piselli sgocciolati, per circa 10 minuti.

  6. pasta fredda con wurstel e piselli

    Lessa la pasta al dente, per i tempi di cottura controlla sulla confezione, scolala e passala velocemente sotto l’acqua corrente fredda, in modo da raffreddarla e bloccarne la cottura.

  7. Trasferiscila nella padella con il condimento e mescola.

  8. pasta fredda con wurstel e piselli

    Aggiungi anche le uova strapazzate e la mozzarella a dadini, se la pasta ti sembra asciutta, versa un filo di olio di oliva e dai un’ultima bella mescolata.

  9. La pasta fredda con wurstel e piselli può essere gustata immediatamente oppure conservata in frigorifero in un contenitore ben chiuso, fino al momento di servirla.

  10. Se ti è piaciuta questa ricetta, scopri anche tutte le altre ricette dolci e salate, seguendomi su Facebook, su Instagram, su Pinterest e iscrivendoti al mio canale You tube e per rimanere aggiornato sugli ultimi articoli attiva gratuitamente le notifiche.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.