Crea sito

Pasta e lenticchie con crosta di Parmigiano

Pasta e lenticchie con crosta di Parmigiano

Oggi ho preparato la pasta e lenticchie con crosta di Parmigiano, un po’ perché mi erano avanzate dal cenone di fine anno e, conservate in frigorifero si erano tenute benissimo, un po’ perché con questo tempo freddo e uggioso qualcosa di caldo e ‘umido’ ci stava davvero bene.  Mio marito e i miei figli inoltre ne vanno ghiotti, quindi non c’era alcun impedimento e la pasta e lenticchie s’aveva proprio da fare!

Pasta e lenticchie con crosta di Parmigiano

Come se non bastasse nella mia pasta e lenticchie c’è il trucco per renderla ancora più gbuona: la crosta di Parmigiano Reggiano. Ebbene sì, ciò che rimane quando abbiamo gustato o grattato il nostro buon pezzo di formaggio e che purtroppo spesso viene buttato. Mia nonna Michelina mi ha insegnato che messo nelle zuppe a pezzetti o, come in questo caso, nella pasta e lenticchie, conferisce un sapore unico ed è incredibilmente piacevole prendere sotto i denti quei pezzettini di formaggio semifuso.

Se non avete lenticchie cotte avanzate non preoccupatevi, nella ricetta vi mostrerò anche come cuocerle.

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 g di gramigna,
  • 400 g di lenticchie secche,
  • 1 crosta di Parmigiano Reggiano.
  • 2 l di acqua,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 2 cucchiai di polpa o passata di pomodoro,
  • olio di oliva,
  • sale.

Preparazione:

  • IMG_3629Versare le lenticchie in uno scolapasta o un setaccio e sciacquarle sotto l’acqua corrente fredda. Le lenticchie, in genere, non necessitano di ammollo.

 

 

  • IMG_3631IMG_3633Raccogliere le lenticchie secche in una pentola capiente, aggiungere l’acqua, uno spicchio di aglio sbucciato e la polpa di pomodoro, o la passata se non gradite sentire i pezzi di pomodoro. Portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e lasciar cuocere con il coperchio per circa un’ ora. Assaggiarle sempre prima, per accertarsi che siano cotte. I tempi di cottura possono variare in base al tipo e alla marca di legumi.
  • IMG_3634Cinque minuti prima della completa cottura aggiungere il sale, iniziare con un cucchiaino, mescolare per farlo sciogliere ed eventualmente aggiustare secondo i propri gusti. Non aggiungo il sale prima, perché riducendosi la quantità di acqua rischierei di farle troppo salate. Il livello dell’acqua deve essere di circa 5 cm oltre il livello delle lenticchie, quindi se necessario aggiungerne altra e lasciar insaporire un altra decina di minuti, altrimenti toglierne un po’. Eliminare l’aglio e passare molto velocemente con il mixer ad immersione ( passo non obbligatorio), per rendere il ‘sugo’ più cremoso.
  • img_7826img_7827Tagliare la crosta del Parmigiano a dadini e buttarli nelle lenticchie.

 

 

 

  • img_7828Aggiungere anche la pasta direttamente nei legumi e lasciar cuocere seguendo i tempi indicati sulla confezione, tenendola al dente. Prima di portare in tavola la pasta e lenticchie con crosta di Parmigiano, condire con un filo di ottimo olio di oliva a crudo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.