Crea sito

Pasta alla vodka con salmone e asparagi

Pasta alla vodka con salmone e asparagi

Pasta alla vodka con salmone e asparagi è un delizioso primo di pesce, in cui il brio della vodka esalta il sapore delicato del salmone fresco e degli asparagi, il tutto profumato con alcuni aghi di rosmarino. La pasta alla vodka con salmone e asparagi è nata per riciclare del buonissimo salmone al forno (la ricetta QUI) avanzato dalla cena della sera precedente, e che sarebbe stato un autentico sacrilegio buttare, e che si è poi rivelato un accostamento raffinato e dal sapore incredibilmente piacevole e delicato, da rifare sicuramente, anche per le occasioni importanti. Naturalmente non bisogna aspettare che avanzi del salmone per gustare questa prelibatezza, basterà prolungare il tempo di cottura del pesce.

Pasta con asparagi e salmone 1

Ingredienti:

  • 380 g di pasta,
  • 250 g di salmone fresco,
  • 250 g di asparagi,
  • 1 rametto di rosmarino,
  • 1 tazzina di vodka,
  • 1 spicchio di aglio,
  • scorza di limone,
  • 1 noce di burro,
  • 1 cucchiaio di olio di oliva,
  • sale,
  • pepe.

Preparazione:

  • IMG_4709Eliminare la pelle del salmone, sfilacciarlo e tenerlo da parte.

 

 

 

  • Mettere a bollire abbondante acqua salata per lessare la pasta.
  • IMG_4708In una padella, in cui si andrà anche a saltare la pasta, far sciogliere una noce di burro con l’olio di oliva, farvi rosolare lo spicchio di aglio sbucciato e schiacciato, quindi eliminarlo.

 

 

  • IMG_4710IMG_4711Aggiungere prima gli asparagi tagliati in tocchetti di circa 1 cm, lasciar cuocere una decina di minuti e aggiungere il salmone. Se già cotto far insaporire per pochi minuti, se crudo lasciarlo cuocere 7-8 minuti a fuoco medio/basso. Profumare con un rametto di rosmarino, precedentemente lavato.
  • IMG_4712Sfumare con la vodka, alzare la fiamma e lasciar evaporare, facendo attenzione a non far asciugare il sughetto, deve evaporare solo la parte alcolica, non tutto il liquido. Se necessario, aggiungere un mestolino di acqua di cottura della pasta.

 

 

  • Scolare la pasta al dente e trasferirla nella padella con il condimento, saltarla e servire la pasta alla vodka con salmone e asparagi, spolverandola, a piacere, con del pepe.

Variante: Questa è la versione più leggera della pasta alla vodka con salmone e asparagi, ma se non vi fate problemi di calorie, potete arricchire il piatto e renderlo più cremoso con una confezione piccola di panna da cucina, da aggiungere dopo aver fatto evaporare la vodka. Da leccarsi i baffi!

Tartare di tonno
Tartare di tonno
Paccheri mari e monti
Paccheri mari e monti
Gamberoni al cognac
Gamberoni al cognac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.