Crea sito

Pasta al sugo rosso di cavolfiori

Pasta al sugo rosso di cavolfiori

La pasta al sugo rosso di cavolfiori è un piatto caldo, confortante e molto gustoso, piacevolissimo da gustare nelle fredde e piovose giornate autunnali e invernali. I cavolfiori vengono cotti nella pentola con la salsa di pomodoro e la pasta, preferibilmente di piccolo formato, in modo da prenderla con il cucchiaio insieme al sugo, viene lessata direttamente nel sugo di condimento, per esaltare ed amalgamare al massimo tutti i sapori. Il risultato deve essere quasi brodoso o, comunque, non troppo asciutto, altrimenti che cibo di conforto sarebbe!

pasta-con-sugo-rosso-di-cavolfiori-1

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 g di gramigna,
  • 700 g di cavolfiore,
  • 400 g di passata di pomodoro,
  • 2 cucchiai di olio di oliva,
  • 40 g di cipolla,
  • 1,2 l di acqua,
  • sale grosso.

Preparazione:

  • img_3540img_3539Dividere il cavolfiore in cimette trasferirle in una ciotola e lavarle a fondo sotto l’acqua corrente fredda.

 

 

  • img_3821In una pentola, sufficientemente grande da contenere sia i cavolfiori che la pasta, far rosolare la cipolla tritata nell’olio di oliva.

 

 

 

  • img_3822Versare la passata di pomodoro, mescolare e lasciar cuocere una decina di minuti. Se utilizzate la salsa di pomodoro fatta in casa, che contiene più acqua, prolungate la cottura per altri dieci minuti. Salare il sugo.

 

 

  • img_3823Quando il sugo di pomodoro sarà cotto, aggiungere l’acqua, portare a bollore e salare.

 

 

 

  • img_3824Tuffare le cimette di cavolfiore nell’acqua. Una volta ripreso il bollore, abbassare la fiamma e lasciar cuocere i cavolfiore per circa trenta minuti, con il coperchio.

 

 

  • img_3825Prelevare una piccola parte di cavolfiori cotti e passarli con il mixer ad immersione o con un frullatore, aiutandovi, se necessario, con un po’ di acqua di cottura e aggiungerlo di nuovo nella pentola. Questo passaggio non è necessario, ma conferirà alla vostra pasta al sugo rosso di cavolfiori una consistenza più cremosa e anche un po’ più di sapore.

 

  • Quindi cuocere la pasta, direttamente nella pentola del sugo di cavolfiori. Servire la pasta al sugo rosso di cavolfiori calda e con una bella spolverata di parmigiano grattugiato.

Consiglio: se lo gradite, insieme alla cipolla potete far rosolare del peperoncino a pezzi, per dare a questo primo maggior carattere e quel tocco in più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.