Crea sito

Panino farcito di Peppe

Questo panino può interessare chi, come me, ha un adolescente in casa, di quelli che al posto dello stomaco hanno un buco nero e che quando ti chiedono “Mi cucini qualcosa di buono?” ti fanno cadere un macigno sulla testa! O semplicemente chi ama le megasfiziosità! Il Panino farcito di Peppe è un’esplosione di ingredienti, di sapori e di profumi, ma ben amalgamati tra loro e al quale neppure il più salutista riesce a resistere. La gamma di colori caldi e vivaci, i profumi e il sapore fragrante del pane, della carne rossa, delle uova strapazzate, del formaggio fuso, per non parlare dei salumi e della verdura fresca … Preparatelo e provate a resistere alla voglia di addentarlo: vi sfido!!

Panino di peppe Ingredienti per un panino (indicativi … dipende da quanto è grande il buco nero!):

  •  1 panino,
  • 100 g di straccetti di vitello,
  • 1 uovo,
  • 2 fettine di pancetta fresca,
  • 1 scamorza,
  • 1 fetta di prosciutto cotto alla brace,
  • sale,
  • 3 pomodorini,
  • 1 foglia di lattuga,
  • salse a piacere.

Preparazione:

  • Lavare le verdure e asciugarle. Tagliare i pomodori a fettine.
  • Far scottare gli straccetti In una padella rovente e aggiustarli di sale. A casa mia li preferiscono al sangue, ma la cottura dipende dai gusti. Tenere in caldo su un piatto coperto.
  • Tagliare la scamorza in dischi di circa 2 cm e farli ammorbidire (non fondere completamente) in un’altra padella antiaderente ben calda. Prendere la scamorza semifusa e avvolgerla in una fetta di prosciutto cotto alla brace, formando un fagotto della grandezza del panino, e farlo dorare appena su entrambi i lati. Tenere in caldo.
  • Nella stessa padella della scamorza far rosolare la pancetta, senza aggiungere olio. Tenere in caldo anche questa.
  • Nella medesima padella della pancetta e della scamorza (inutile sporcare tutta la batteria da cucina, tanto poi alla fine i sapori fonderanno in un’unica bomba!), strapazzare l’uovo con un pizzico di sale.
  • Preparati i singoli ingredienti è ora di assemblare il panino: tagliare il panino senza staccare del tutto le due parti, iniziare con gli straccetti, coprire con l’uovo strapazzato, quindi con il fagotto di prosciutto e scamorza, adagiarvi le fettine di pancetta, completare con l’insalata e il pomodoro e aggiungere salse a piacere. Per tenerlo chiuso vi consiglio di bloccarlo con uno stecchino da spiedino!

Il panino di Peppe è pronto. Buon appetito …

Ricette simili su:

Tonno2Parmigiana

piadina https://blog.cookaround.com/gildabias/panino-tonno-e-pomodoro/   https://blog.cookaround.com/gildabias/panino-alla-parmigiana/   https://blog.cookaround.com/gildabias/piadina-con-mortadella-formaggio/

Una risposta a “Panino farcito di Peppe”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.