Linguine al granchio fresco

Linguine al granchio fresco

Le linguine al granchio fresco sono un primo di pesce raffinato e prelibato da preparare con il granchio fresco per avere il massimo del gusto, ma non essendo un crostaceo sempre reperibile, in alternativa è possibile utilizzare granchi surgelati. Al contrario di quanto si possa credere, pulire i granchi non è affatto difficile da pulire, seguite la ricetta e vedrete che con il minimo sforzo si può ottenere un risultato sarà superlativo.

linguine al granchio fresco

Ingredienti per circa 6 persone:

  • 500 g di linguine,
  • 3 granchi freschi medi,
  • 700 g di passata di pomodoro,
  • 1/2 bicchiere di vino bianco,
  • 1/2 cipolla media,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 1/2 bicchiere di olio di oliva,
  • 1 mazzetto di prezzemolo fresco,
  • sale,
  • pepe,
  • peperoncino fresco o essiccato (facoltativo).

Preparazione:

  • img_6630img_6627img_6624Staccare le zampe e le chele ai granchi con un movimento circolare, come se li avvitaste. Lavarle bene e tenerle da parte.

 

  • img_6628img_6634Lavare a fondo i granchi sotto l’acqua corrente fredda, spaccarne i carapaci, aiutandovi con un martello o una grossa pinza eliminare le parti più scure, che sono gli intestini, sciacquare velocemente e tenere da parte.

 

 

  • img_6632In un’ampia padella far rosolare la cipolla e l’aglio sbucciati e tritati, il prezzemolo, precedentemente lavato, asciugato e tagliuzzato (lasciandone un po’ da parte da aggiungere alla fine) e, se lo gradite, il peperoncino a pezzi.

 

 

  • img_6636img_6639Aggiungere i granchi, le chele, schiacciate con uno schiaccianoci, e le zampe. Mescolare e lasciar cuocere per una decina di minuti a fiamma media con il coperchio, quindi sfumare con il vino bianco.

 

  • img_6641img_6644Quando il vino sarà evaporato, aggiungere la passata di pomodoro e lasciar cuocere a fiamma bassa e con il coperchio per circa quindici minuti. Salare.

 

 

  • img_6645img_6646Una volta cotto il sugo al granchio, eliminare le zampe, svuotare e togliere dal sugo i carapaci e tenere da parte le chele.

 

 

  • img_6647Lessare le linguine in abbondante acqua salata, scolarle al dente e trasferirle nel sugo di pomodoro, mescolare molto bene, aggiungere il prezzemolo tritato tenuto da parte, spolverare con del pepe macinato fresco e servire immediatamente.

Precedente Secondi e contorni per le feste natalizie Successivo Pasta al sugo rosso di cavolfiori

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.