Crea sito

Gyros

Mi piace mettermi alla prova con ricette che esulano un po’ dalla tradizione culinaria italiana, questa volta mi sono cimentata con il gyros, un ‘cibo da strada’ tipico della Grecia, a base di carne di maiale aromatizzata con spezie, lasciata marinare e poi grigliata, verdure e una salsa allo yogurt, chiamata tzatziki (la ricetta qui), il tutto avvolto nel tipico pane tondo chiamato pita (la ricetta qui). Io ho cucinato tutto in casa, ma se volete velocizzare i tempi, o vi spaventano alcune preparazioni, potete sostituire le pita con la piadina e comprare la salsa allo yogurt pronta, altrimenti le ricette per prepararli con le vostre mani le trovate sul mio blog. Io ho assaggiato entrambe le versioni, e bisogna dire che con gli ingredienti già pronti si perde un po’ la peculiarità dei sapori.

IMG_6457

Ingredienti per 8 gyros:

  • 8 pita,
  • 750 g di straccetti di maiale,
  • 1 bel pizzico di origano secco,
  • 1      ”       di noce moscata macinata,
  • 1      ”       di pepe nero macinato,
  • 1      ”       di paprica,
  • 1      ”       di curcuma,
  • 1      ”       di coriandro macinato,
  • 1      ”       di zenzero in polvere,
  • 1      ”       di caienna in polvere,
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaio di olio di oliva,
  • 2 pomodori medi,
  • 1 cipolla grande,
  • 200 g di lattuga,
  • salsa tzatziki a piacere ( io ne metto un paio di cucchiai a gyros).

Preparazione:

  • IMG_6433Mescolare accuratamente tutte le spezie (se trovate il preparato in polvere per kebab usate quello), condire gli straccetti di maiale con il mix ottenuto e lasciar riposare una mezz’ora.

 

 

  • IMG_6439Trascorso il tempo di riposo, disporre la carne su una leccarla rivestita di carta forno unta con l’olio di oliva e infornare in forno già caldo a 200° per circa mezz’ora. Una volta che la carne sarà dorata e croccante, assaggiare e aggiustare eventualmente di sale.

 

 

  • Mentre la carne cuoce lavare, asciugare e affettare i pomodori i le cipolle e tagliare a striscioline la lattuga.

CONSIGLIO: Se utilizzate le piadine, scaldatele prima in microonde o in una padella rovente per ammorbidirle ed evitare che si rompano quando verranno arrotolate.

  • IMG_6450Spalmare con lo tzatziki la pita, adagiarvi la carne di maiale, le verdure e arrotolare. Tenere i gyros al caldo man mano che li preparate, poiché li gyros vanno gustati caldi.

 

 

VARIANTE: una variante molto frequente è quella in cui si aggiungono alla farcitura anche delle patatine fritte.

Se ti interessano le ricette internazionali vedi anche:

polloIMG_4077IMG_4826

https://blog.cookaround.com/gildabias/pollo-cinese-agli-anacardi/   https://blog.cookaround.com/gildabias/burritos-manzo/   https://blog.cookaround.com/gildabias/crauti-salsicce-norimberga/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.