Crea sito

Fusilli alla gricia cacio e pepe

I fusilli alla gricia cacio e pepe sono l’unione di due squisiti piatti della tradizione culinaria romana in un unico sublime primo piatto, che ha la consistenza cremosa della cacio e pepe e il croccante della gricia.

fusilli alla gricia cacio e pepe
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g rigatoni
  • 200 g Guanciale
  • 200 g pecorino
  • q.b. Pepe nero (macinato)
  • 1 cucchiaino Olio di oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua per la pasta.

  2. In una padella antiaderente, sufficientemente ampia da poter contenere poi anche la pasta, scaldare l’olio e farvi rosolare il guanciale a fiamma bassa. Meglio se casareccio, in mancanza quello a cubetti si trova al supermercato nel banco frigo.

  3. Appena l’acqua bolle, salarla poco, perché il guanciale ed il pecorino sono già molto saporiti, e cuocere i fusilli.

  4. Una volta rosolato, ma NON bruciato,il guanciale, aggiungervi il pecorino.

  5. Unire un mestolo di acqua di cottura e mescolare energicamente per far sciogliere completamente il formaggio, fino a creare una cremina.

  6. Scolare i fusilli al dente, trasferirli nel condimento e mescola bene fino ad avvolgere tutta la pasta con la cremina.

  7. Spolverizzare con del profumato pepe nero appena macinato e servire i fusilli alla gricia cacio e pepe immediatamente, ancora caldi.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.