Fusilli alla gricia cacio e pepe

I fusilli alla gricia cacio e pepe sono l’unione di due squisiti piatti della tradizione culinaria romana in un unico sublime primo piatto, che ha la consistenza cremosa della cacio e pepe e il croccante della gricia.

fusilli alla gricia cacio e pepe
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:4
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • rigatoni 400 g
  • Guanciale 200 g
  • pecorino 200 g
  • Pepe nero (macinato) q.b.
  • Olio di oliva 1 cucchiaino
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Mettere a bollire l’acqua per la pasta.

  2. In una padella antiaderente, sufficientemente ampia da poter contenere poi anche la pasta, scaldare l’olio e farvi rosolare il guanciale a fiamma bassa. Meglio se casareccio, in mancanza quello a cubetti si trova al supermercato nel banco frigo.

  3. Appena l’acqua bolle, salarla poco, perché il guanciale ed il pecorino sono già molto saporiti, e cuocere i fusilli.

  4. Una volta rosolato, ma NON bruciato,il guanciale, aggiungervi il pecorino.

  5. Unire un mestolo di acqua di cottura e mescolare energicamente per far sciogliere completamente il formaggio, fino a creare una cremina.

  6. Scolare i fusilli al dente, trasferirli nel condimento e mescola bene fino ad avvolgere tutta la pasta con la cremina.

  7. Spolverizzare con del profumato pepe nero appena macinato e servire i fusilli alla gricia cacio e pepe immediatamente, ancora caldi.

Precedente Torta tema pallavolo 18 anni Successivo Torta LOL Unicorno in pasta di zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.