Frullato albicocca e banana

Frullato albicocca e banana

Con il frullato albicocca e banana fai il pieno di vitamine e gusto in un solo bicchiere, grazie alla frutta ricca di nutrienti necessari per il nostro organismo e del latte. Perfetto per una fresca colazione, una rigenerante merenda o per togliersi la voglia di dolce e ‘buono’ senza eccedere con l’assunzione di calorie, a questo scopo è preferibile utilizzare il latte scremato o parzialmente scremato.

L’albicocca è un frutto ricco di vitamine, che contrastano l’invecchiamento cellulare, e di minerali, tanto da renderlo un valido aiuto in casi di anemia, stanchezza e convalescenza. Grazie a queste proprietà è anche un ottimo supporto nell’attività fisica, soprattutto durante il periodo estivo, grazie all’apporto di potassio. L’albicocca è anche ricca di acqua e fibre, che regolarizzano la motilità intestinale.

La banana contiene la vitamina A, la vitamina B e  la vitamina C ed è ricca di potassio, il minerale più importante, di fosforo, di calcio e di ferro, per questo motivo alla banana sono attribuite proprietà rimineralizzanti, importante proprietà nel periodo estivo.

Frullato albicocca e banana

 

Ingredienti per una porzione:

  • 1 banana media,
  • 2 albicocche,
  • 150 ml di latte fresco,
  • qualche cubetto di ghiaccio.

Preparazione:

 

 

 

  • IMG_1280Aggiungere il latte a filo, mentre il frullatore lavora.

 

 

 

  • IMG_1281IMG_1285Quando la frutta sarà frullata unire i cubetti di ghiaccio e tritarli. Servire il frullato albicocca e banana immediatamente per evitare che annerisca per effetto dell’ossidazione.

Precedente Quadrotti filanti di verdure al forno Successivo Arancine palermitane

Lascia un commento