Crea sito

Chiacchiere morbide di Carnevale

Le chiacchiere morbide di Carnevale sono una versione leggermente modificata, ma solo nella consistenza, del dolce più tipico di questa festa, fritto naturalmente, come si addice ad una festa così goliardica, e cosparso poi di zucchero a velo, per non farci mancare nulla!

La cosa più divertente è prepararle insieme ai bambini … vengono fuori le forme più strane! Mia figlia Gaia è un portento in cucina e in fantasia!

Le chiacchiere sono con tutta probabilità il dolce di Carnevale più diffuso in Italia, anche se chiamato con nomi diversi a seconda della regione di provenienza, come: cenci, bugie, frappe, sfrappole ecc.

chiacchiere morbide di Carnevale
  • Preparazione: 30 minuti + riposo 30 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni:
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 500 g Farina 00
  • 70 g zucchero semolato
  • 1 cucchiaino Lievito in polvere per dolci
  • 1 bustina vanillina
  • 1 pizzico Sale fino
  • 3 Uova
  • 1 tuorlo
  • 50 g Burro
  • 25 ml Liquore (a piacere)
  • q.b. Zucchero a velo (per spolverizzare)
  • q.b. olio di s (per friggere)

Preparazione

  1. chiacchiere

    In una ciotola mescolare tutti gli ingredienti secchi, quindi farina, zucchero, lievito, vanillina e sale e al centro versare tutti gli altri, quindi le 3 uova intere ed i tuorlo, il burro tagliato a pezzetti e il liquore. Io ho usato della marsala all’uovo, ma si può utilizzare il classico Strega o del liquore agli agrumi o ancora dell’amaretto.

  2. Iniziare a impastare gli ingredienti partendo dal centro, lavorando il burro con la punta delle dita e inglobando man mano la farina.

  3. Continuare fino a  raccogliere tutta la farina, trasferire l’impasto sul piano di lavoro e impastare con le mani, fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  4. frappe

    Formare un palla, coprirla con la pellicola e lasciarla riposare per circa mezz’ora in un luogo fresco.

  5. Stendere poco per volta con un matterello o con la macchina per la pasta in uno spessore di pochi millimetri e dare all’impasto la forma di strisce larghe. Partendo da questa base, dare forma alle chiacchiere, con nodi, rombi, ecc. Io sono legata alla tradizione, ma nulla vi vieta di esulare dalle classiche forme e liberare la fantasia.

  6. dolci fritti

    Friggere le chiacchiere in abbondante olio caldo, girandole a metà cottura. Le chiacchiere cuociono in fretta, occorreranno 2 – 3 minuti, quindi fai attenzione a non farle bruciare.

  7. Una volta cotte, scolarle e adagiarle in un ragno posto su una ciotola, in modo da farle sgocciolare dall’olio in eccesso.

  8. dolci di carnevale

    Trasferirle poi su carta assorbente, questo garantirà un fritto asciutto.

  9. Cospargere a piacere le chiacchiere morbide di Carnevale con dello zucchero a velo.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.