Crea sito

Cheesecake allo yogurt all’albicocca

La cheesecake allo yogurt all’albicocca è un delizioso dessert senza cottura, da gustare anche quando non è più il periodo di raccolta delle albicocche, perché per prepararla si usa lo yogurt alla frutta per la farcia e la marmellata di albicocche come topping. E’ un dolce adatto anche a chi è intollerante alle uova, che non sono presenti né nella base, né nella farcia, né tanto meno nel topping.

cheesecake allo yogurt all'albicocca
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

Per la base

  • 200 g Biscotti Digestive
  • 100 g Burro

Per la farcia

  • 250 ml yogurt all'albicocca (2 vasetti)
  • 250 g Formaggio fresco spalmabile
  • 200 ml panna da montare
  • 2 cucchiai Zucchero a velo

Per ricoprire

  • q.b. marmellata all'albicocca

Preparazione

  1. Sminuzzare i biscotti digestive, operazione più veloce se effettuata servendosi di un robot da cucina. Mescolare i biscotti con il burro fuso, fino ad impregnare completamente tutti i biscotti.

  2. Ricoprire il fondo di una teglia a cerniera del diametro di circa 25 cm con un foglio di carta da forno quadrato e chiudere l’anello sulla carta facendo fuoriuscire l’esubero senza tagliarlo. Risulterà poi utile per sformare la cheesecake. Versarvi i biscotti sbriciolati, livellarli e pressarli leggermente sul fondo con un cucchiaio di metallo freddo e inumidito, in modo che i biscotti non vi si attacchino. Lasciar riposare in freezer, mentre si prepara la farcia.

  3. Montare la panna ben fredda (altrimenti non monterà) e tenerla da parte. Lavorare il formaggio fresco spalmabile con lo zucchero a velo, fino a renderlo cremoso. Aggiungere lo yogurt all’albicocca alla crema di formaggio e mescolare.

  4. Unire anche la panna montata ed amalgamare perfettamente con uno sbattitore elettrico.

  5. Recuperare la base della cheesecake dal freezer e ricoprirla con la crema di formaggio e yogurt, livellandola bene. Lasciar rassodare in frigorifero per almeno 4 ore. Quando la crema si sarà indurita, ricoprirla con la marmellata di albicocche. Qualora la marmellata fosse troppo dura e fredda, quindi difficile da spalmare, scaldarla un po’ a bagnomaria o nel microonde per renderla più fluida e più facile da lavorare. Rimettere in frigorifero per un’altra mezz’ora.

  6. Per sformare la cheesecake, staccare prima il dolce dalle pareti della teglia, passando delicatamente lungo tutto il bordo un coltello a lama liscia. Sganciare l’anello a cerniera e sfilarlo lentamente. Far scivolare la cheesecake allo yogurt all’albicocca dalla base della tortiera al vassoio da portata, aiutandovi con la carta forno, che potrà essere tirata via molto facilmente da sotto al dolce. Conservare in frigorifero fino al momento di servire.

Note

La cheesecake allo yogurt all’albicocca si conserva in frigorifero al massimo fino a quattro giorni, ben coperta per evitare che assorba sgradevoli odori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.