Crea sito

Cestini rustici di pasta sfoglia e patate

Cestini rustici di pasta sfoglia e patate

I cestini rustici di pasta sfoglia e patate sono una leccornia che ho scoperto dal mio macellaio di fiducia, sono dei vol au vent giganti farciti con l’impasto della pizza di patate (la ricetta QUI), cioè patate lesse arricchite con salumi e scamorza a dadini, poi cotti al forno. Il risultato è un secondo ricco, saporito, croccante fuori, morbido all’interno e deliziosamente filante.

Cestini rustici di pasta sfoglia e patate 1

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 vol au vent giganti,
  • 6 patate medie,
  • 70 g di mortadella in una sola fetta,
  • 70 g di prosciutto cotto in una sola fetta,
  • 50 g di salame in fette da circa 1/2 cm,
  • 2 scamorze fresche,
  • 1 uovo,
  • 100 g di parmigiano grattugiato + 1 cucchiaio,
  • sale.

Preparazione:

  • Lavare le patate e metterle con la buccia in una pentola di acqua fredda salata, portare a bollore e lasciar cuocere, finché le patate non saranno sufficientemente morbide da essere infilzate, senza opporre resistenza. Io le lesso con la pentola a pressione per accorciare i tempi, dal momento in cui la valvola inizia a fischiare bastano 10 minuti di cottura.
  • IMG_4242Mentre le patate cuociono, tagliare i salumi a dadini. Da una delle scamorze tagliare 4 fette e tenerle da parte, tagliare i resto a dadini.

 

 

 

  • image.23Lasciar raffreddare o almeno intiepidire le patate, sbucciarle e schiacciarle con lo schiacciapatate, raccogliendo la polpa in un ciotola.

 

 

  • IMG_4245IMG_4247Impastare le patate schiacciate con 1 uovo e i 100 g di parmigiano grattugiato, poi aggiungere i salumi e le scamorze e mescolare bene.

 

 

  • JpegJpegSuddividere in parti uguali le patate, riempire con ognuna un vol au vent e disporli in una teglia.

 

 

 

  • JpegRicoprire ogni cestino con una fetta di scamorza e un pizzico di parmigiano grattugiato e infornare a 180° per circa 25-30 min. o comunque fino a quando la scamorza sarà sciolta e leggermente dorata.

 

 

  • Lasciar riposare i cestini rustici di pasta sfoglia e patate qualche minuto e servire.

Consiglio: se non trovate i vol au vent già pronti, potete farli in casa. Stendere la pasta sfoglia e ricavarne 40 cerchi da 10 cm. 4 cerchi bucherellarli sul fondo con una forchetta e tenerli da parte: gli altri ritagliarli al centro con una forma più piccola, così da ottenere degli anelli con il bordo di circa 1 cm. Sovrapporre 3 anelli su ogni base intera, inumidendo con un po’ d’acqua fredda ogni cerchio per farli attaccare bene, eseguite questa operazione direttamente su una leccarda ricoperta di carta forno, che userete poi per infornarli, così da non deformarli, quindi cuocerli in forno già caldo a 200° per 10-15 minuti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.