Crea sito

Carbonara al forno in crosta di prosciutto

La carbonara al forno in crosta di prosciutto è un primo monoporzione perfetto per essere servito ad un buffet o, aumentando le dosi per porzione, per essere servito come un primo al forno saporitissimo e un po’ fuori dagli schemi.

Gli spaghetti alla carbonara vengono avvolti in un guscio di prosciutto crudo ed infornati, in modo che l’uovo si rapprenda e consenta alla pasta di tenere la forma.

Il gusto è unico, con la breve cottura al forno, i sapori del condimento e del prosciutto esterno, infatti, si amalgamano tra loro e vengono assorbiti dalla pasta.

carbonara al forno in crosta di prosciutto
  • Preparazione: 15 Minuti
  • Cottura: 25 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 pezzi
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 250 g Spaghetti
  • 4 Tuorli
  • 2 cucchiai pecorino
  • 100 g guanciale o pancetta (a dadini)
  • 1 cucchiaio Olio di oliva
  • 12 fette prosciutto crudo
  • q.b. Sale
  • q.b. olio per ungere

Preparazione

  1. spaghetti

    Lessare gli spaghetti in abbondante acqua salata.

  2. Soffriggere, intanto, il guanciale o la pancetta tagliati a dadini in un cucchiaio di olio di oliva, su fiamma bassa.

  3. carbonara

    Sbattere i tuorli con 3 pizzichini di sale fino con l’aiuto di una forchetta e mescolarvi il pecorino.

  4. Scolare la pasta al dente, un paio di minuti in meno rispetto a quanto indicato sulla confezione, tenendo da parte l’acqua di cottura.

  5. Versare sulla pasta il guanciale fritto e l’uovo, quindi mescolare con cura.

  6. Aggiungere agli spaghetti un mestolino di acqua di cottura della pasta, in modo da rendere la carbonara più umida e cremosa.

  7. Amalgamare molto bene, in modo che il condimento avvolga uniformemente gli spaghetti.

  8. Ungere 6 pirottini di alluminio con pochissimo olio di oliva e rivestire ognuno con due fette di prosciutto crudo, lasciandone fuoriuscire la metà, che servirà poi per ricoprire la pasta.

  9. carbonara

    Riempire i pirottini con la carbonara, avendo cura di raccogliere il condimento eventualmente rimasto sul fondo della ciotola e distribuendolo sulla pasta. Sarebbe un peccato sprecare tanta bontà!

  10. Ripiegare le fette di prosciutto sugli spaghetti e sistemare le monoporzioni su una leccarla o in una teglia.

  11. Infornare in forno statico già caldo a 180° per circa 15 minuti. A fine cottura la pasta dovrà risultare compatta, in modo che al momento di servirla non si afflosci, ma non deve essere assolutamente asciutta.

  12. Servire carbonara al forno in crosta di prosciutto rovesciando il contenuto dei pirottini in singoli piattini.

Note

Se non ami il gusto del prosciutto crudo cotto, puoi evitare di metterlo, l’uovo, rapprendendosi con la cottura al forno, consentirà comunque alla carbonara di mantenere la forma, magari cospargendoli con una spolverata di pecorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.