Crea sito

Caesar salad versione light

La Caesar salad versione light è la versione meno calorica dell’originale e famosissima versione messicana. Vi siete mai chiesti, perché un’insalata messicana contenga ingredienti italianissimi quali il Parmigiano, la lattuga romana e l’olio extravergine d’oliva? Perché la Caesar salad è stata creata sì in Messico, ma dal uno chef italiano Cesare Cardini, che emigrò in Messico negli anni ’40, dove aprì un ristorante, nel quale creò questa insalata, che diverrà poi famosissima anche negli Stati Uniti e in Europa.

Nella Caesar salad versione light ho mantenuto la ricetta base e la tipologia di ingredienti, sostituendo però quelli originali, con i corrispettivi più leggeri, dimezzando quasi le calorie, che passano da 400 a porzione a 250! Un bel risultato, che ne dite?

Caesar salad versione light
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:3
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • petto di pollo (fettine) 300 g
  • Pane integrale in cassetta 3 fette
  • lattuga 100 g
  • Formaggio fresco spalmabile light 50 g
  • Yogurt magro 125 ml
  • Olio di oliva 1 cucchiaino
  • Aceto di vino bianco 1 cucchiaio
  • Sale fino q.b.
  • pepe q.b.
  • Sale grosso q.b.

Preparazione

  1. salsa allo yogurt

    Versare lo yogurt magro in un piatto fondo o in una ciotola e mescolarlo con l’olio di oliva, l’aceto, il pepe e il sale.

  2. Cospargere il fondo di una piastra o di una padella antiaderente con del sale grosso e quando sarà rovente adagiarvi le fettine di petto di pollo. Cuocerle per 7 – 8 minuti, voltarle e cuocerle anche dall’altro lato per lo stesso tempo. I tempi di cottura sono indicativi, perché dipende dallo spessore della carne.

    IMPORTANTE: La carne di pollo va sempre cotta molto bene, NON va mai mangiata al sangue. Questo perché gli uccelli sono “portatori sani” di malattie, che per noi potrebbero essere molto pericolose, come il tetano e la salmonella, che potremmo facilmente contrarre mangiando, appunto, carne cruda di volatili.

    Una volta cotto, toglierlo dal fuoco, tagliarlo a listarelle e tenerlo in caldo in un piatto coperto con un coperchio.

  3. Scaldare di nuovo la padella, in cui sono state cotte le fettine di petto di pollo, e abbrustolirvi le fette di pane. Basteranno 2 – 3 minuti per lato, quindi tagliarlo a quadratini di un paio di cm di lato.

  4. Lavare le foglie di insalata e scrollarle dall’acqua in eccesso, quindi tagliarle a pezzi non troppo grandi e raccoglierli in una ciotola. Unire il petto di pollo e il pane tostato.

  5. Aggiungere il formaggio ben freddo a pezzetti e irrorare con la salsa allo yogurt. Mescolare con cura e servire.  La caesar salad versione light può essere consumata appena preparata o può essere preparata in anticipo e conservata in frigorifero fino al momento di servirla. In quest’ultimo caso il mio consiglio è di tostare il pane ed aggiungerlo solo all’ultimo momento, per evitare che diventi molliccio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.