Broccoli gratinati

I broccoli, a mio avviso, sono i principi delle verdure invernali e oggi li voglio celebrare nella ricetta per eccellenza: i broccoli gratinati … immaginate quelle saporite cimette avvolte da una cremosa salsa bechamel e sormontate da una appetitosa crosticina di formaggio! Un ricetta non proprio dietetica, ve lo concedo, ma molto, molto gustosa, che vale davvero la pena concedersi ogni tanto. La procedura inoltre è estremamente semplice, soprattutto se decidete di utilizzare la bechamel già pronta (comunque, all’interno della ricetta, vi lascio il link per prepararla in casa), per cui se volete fare un figurone con un contorno squisito e non siete esperti in cucina, questo è il piatto che fa per voi.

broccoli gratinati
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:30 minuti
  • Porzioni:5 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Broccoli (freschi o surgelati) 1 kg
  • bechamel 600 ml
  • Noce moscata 1 pizzico
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 50 g
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Dividere i broccoli in cimette, esaminarle per accertarsi che non ci siano insetti e lavarle in abbondante acqua fredda corrente.

  2. Lessare i broccoli in acqua salata bollente per sei, sette minuti dalla ripresa del bollore, devono restare croccanti, scolarli molto bene e tenerli da parte. Mentre i broccoli cuociono potete preparare la bechamel fatta in casa, seguendo questa ricetta.

  3. Trasferire i broccoli ben scolati direttamente in una teglia, ricoprirli con la bechamel, aromatizzata con una grattugiatina di noce moscata, e mescolare, fino ad avvolgere ogni cimetta di salsa.

  4. Spolverizzare l’intera superficie con una generosa manciata di Parmigiano grattugiato ed infornare in forno già caldo a 200° per circa 20 min. La superficie dovrà diventare dorata e croccante, quindi se necessario teneteli cinque minuti in più con solo il grill acceso. Non mi stanco mai di ripetere, che i tempi di cottura possono variare anche sensibilmente da forno a forno, quindi controllate sempre la cottura, tenendo spesso d’occhio ciò che state cucinando … almeno la prima volta! Una volta sfornati, lasciar riposare i broccoli gratinati e servirli tiepidi.

Precedente Omelette di spinaci con Philadelphia e prosciutto cotto Successivo Mummie di wurstel al formaggio e pasta sfoglia

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.