Bocconcini di rana pescatrice in umido

Bocconcini di rana pescatrice in umido

I bocconcini di rana pescatrice in umido sono un modo gustoso di cucinare questo pregiato, ma curioso pesce, che si cuocerà in un sughetto rosso, in cui sarà d’obbligo fare la scarpetta con del buon pane fresco.

La rana pescatrice è anche o coda di rospo, soprattutto se è già senza testa, cosa molto frequente in commercio e forse anche consigliabile nell’acquisto tenendo contro che testa, viscere, che da sole rappresentano quasi in 50% del pesce, pelle e pinne sono una grossissima porzione di pesce non edibile. La rana pescatrice o coda di rospo è un pesce molto magro, inoltre è ricca di proteine, che ne fa un alimento perfetto per sportivi in generali e per culturisti in particolare.

Bocconcini di rana pescatrice in umido

Ingredienti:

  • 500 g di rana pescatrice,
  • 250 g di polpa di pomodoro,
  • 1 spicchio di aglio,
  • 1/2 tazzina di vino bianco,
  • origano,
  • 1/2 tazzina di olio di oliva,
  • sale.

Preparazione:

  • Sfilettate il pesce, cosa semplicissima, perché la rana pescatrice ha solo la lisca centrale e non tutte quelle spinette laterali, tanto antipatiche quando le trovi nel piatto. Incidete con un coltello affilato lungo la lisca, da un lato e dall’altro, fino a staccarla dalla carne ed a ottenere due filetti uguali.
  • Fate un brodino leggero di pesce, immergendo le lische e 250 ml di acqua fredda e lasciando sobbollire per una ventina di minuti. Salate.

 

 

  • Tagliate ogni filetto in due strisce, nel senso della lunghezza e poi a pezzi di circa 3 cm di lunghezza.

 

 

 

  • In una padella da bordi alti fate rosolate l’aglio sbucciato e tritato nell’olio di oliva.

 

 

 

  • Unite la polpa di pomodoro, insaporite con l’origano e lasciate cuocere a fiamma bassa.

 

 

 

  • Dopo una decina di minuti, aumentate un la fiamma e aggiungete il vino bianco, fate evaporare la parte alcolica.

 

 

 

  • Unite i pezzi di rana pescatrice ed un mestolino di brodo di pesce. Lasciate cuocere 15 – 20 min. e portate in tavola i bocconcini di rana pescatrice in umido con fette di pane fresco da intingere nel delizioso sughetto.

Precedente Bistecche di maiale saporite aglio e prezzemolo Successivo Muffins con crema all'ananas senza uova

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.