Crea sito

Alici fresche spinate indorate e fritte

Le alici fresche spinate indorate e fritte sono uno di quei piatti che mi fanno pensare alla mia infanzia. Da piccola, benché adorassi mangiare il pesce, avevo il terrore di ingoiarne le lische, quindi quando mia madre me le preparava, io le divoravo, in realtà la cosa più divertente era rubarne qualcuna mentre le cucinava. Sono una ricetta tipica della cucina partenopea, servita in genere come antipasto, ma ottima anche come secondo di pesce.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 galici fresche

Preparazione

  1. Per prima cosa pulire le alici. Tirare via la testa lentamente, cercando di eliminare anche le viscere del pesce.

  2. Aprire delicatamente le alici, inserire in pollice nel foro lasciato dalla testa e lasciarlo scorrere lungo la lisca fino alla coda, aprendole a libro.

  3. Afferrare la lisca all’altezza della testa e tirarla via fino alla coda, cercando di non staccare quest’ultima.

  4. Con la punta delle dita o con una pinzetta, cercare di eliminare anche le piccole lische lungo i bordi superiori dei filetti, benché molto sottili, potrebbero comunque dar noia.

  5. Sciacquare i filetti di acciuga sotto un filo di acqua corrente fredda e porli a sgocciolare o asciugarli con carta assorbente.

  6. Sbattere le uova con due pizzichi di sale fino.

  7. Passare i filetti prima nell’uovo, poi nella farina, quindi adagiarle nell’olio caldo.

  8. So che in genere si infarinano prima e poi si passano nell’uovo, ma da un errore commesso, ho scoperto, che mi piacciono di più così!

  9. Per vedere se l’olio è sufficientemente caldo, immergervi uno stecchino di legno, se si riempie immediatamente di bollicine e inizia subito a sfrigolare, vuol dire che l’olio è pronto.

  10. Friggere i pesciolini 2 minuti, 2 minuti e mezzo per lato e pochi per volta, in modo da non abbassare troppo la temperatura dell’olio ed ottenere così un fritto asciutto e croccante, quindi porli a scolare su carta assorbente.

  11. Salare a piacere e servire le alici fresche spinate indorate e fritte calde e ancora croccanti

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.