Torta di mele senza lievito senza glutine senza burro

Torta di mele senza lievito senza glutine senza burro

Una torta semplice e leggera la torta di mele senza lievito senza glutine senza burro ottima nonostante i senza presenti nella ricetta… Perché dover rinunciare a degli ingredienti non deve significare dover rinunciare al gusto!!!torta di mele senza lievito senza glutine senza burro

Ingredienti:

  • 6 uova di peso tra i 50/60 gr
  • 180 gr di zucchero di canna
  • 90 gr di fecola di patata
  • 90 gr di Mix C della schar o di farina di riso
  • 1 bustina di vanillina
  • scorza di mezzo limone grattugiata
  • 20 gr di olio di semi di girasole
  • 5 mele

Preparazione:

Mettete lo zucchero di canna e le uova nella ciotola e montate per almeno 20 minuti con le fruste. Questa è la fase più importante dell’intera preparazione della torta di mele senza lievito senza burro senza glutine in quanto in questo modo il composto ingloberà molta aria che gonfierà la torta senza l’aiuto del lievito.

Io ho usato il bimby per montare utilizzando la farfalla a velocità 3/4 per circa 25 minuti.

Alla fine di questa fase il composto dovrà risultare molto denso al punto che ci si potrebbe “scrivere” quando lo si fa gocciolare dalla leccarda!

Aggiungete a questo punto il mix di farina, formato dalla farina di riso o dal Mix C e dalla fecola, mescolate con la vanillina setacciando, poco per volta, e girate il composto con una spatola dall’alto verso il basso, delicatamente, per evitare di sgonfiare il composto…

Se usate il bimby procedete con velocità 1 sempre con la farfalla.

Alla fine aggiungete i 20 gr di olio e la scorza di limone grattugiata.

Preriscaldate il forno a 180°, oleate la teglia, io ho usato uno stampo rotondo da 20 cm circa, e infarinate con farina di riso.

Versate nello stampo il composto ottenuto per la torta di mele senza lievito senza glutine senza burro, aggiungete le mele a dadini e infornate, ad una temperatura di 180° per un tempo di 45 minuti circa.

Una volta cotta la torta di mele senza lievito senza glutine fatela raffreddare, quindi cospargete con lo zucchero a velo e gustatela…
La mia impressione? Non male… È lievitata ed era anche di buon sapore…

                                                                                                     by Annagaia

 
Precedente Cocotte di riso con zucca Successivo Ragù alla bolognese con piselli