Crea sito

Spiedini di San Valentino

spiedini di San Valentino senza glutine con kiwi e pane e provola

Spiedini di San Valentino per un brunch romantico

Un delizioso e romantico finger food gli spiedini di San Valentino sono un sano aperitivo senza glutine. Ideali per un brunch romantico dolce salato li potete servire alla vostra dolce metà in accompagnamento a dei cuori di riso al salto alla curcuma, a dei cuoricini di zeppola senza glutine glassate con cioccolato al peperoncino, a dei cuoricini glassati e ripieni al cioccolato e a tanto altro di sfizioso la vostra fantasia amorosa possa partorire… Qui trovate tante altre idee per un San Valentino romantico sì ma anche goloso e gustoso, perchè si può partire da una colazione romantica, passare per un pranzo a due e finire con una cena ricca di cuoricini!spiedini di San Valentino senza glutine con kiwi e pane e provola

Ingredienti per due spiedini di San Valentino per un aperitivo romantico:

  • provola affumicata
  • pane a fette senza glutine
  • un kiwi
  • ketchup senza glutine q.b.

Occorrente:

  • spiedini di legno per infilzare
  • uno stampino a cuore

Ecco come preparare gli spiedini aperitivo a cuore con provola pane e kiwi:

Preparare gli spiedini di San Valentino è semplice e veloce e non richiede cottura.

Innanzitutto come ho scritto sopra vi occorre uno stampo a cuore e degli stecchini per infilzare i cuoricini.

Preparate i vari pezzetti che vi serviranno per comporre lo spiedino senza glutine.

Con un coltello affilato tagliate la provola per il lato lungo facendo delle fette dello spessore di un centimetro, per intenderci lo stesso lo stesso spessore del pane a fette. E la parte tagliente dello stampino a cuore medio o piccolo ricavatene dei cuoricino. Potete utilizzare sia una provola o caciotta stagionata sia una provola affumicata fresca, comprata però qualche giorno prima, tolta dall’acqua e messa a riposare per un paio di giorni in frigo.

Intanto fate riscaldare una piastra e tostate le fette di pancarré o pan bauletto senza glutine. Quindi sempre utilizzando lo stampo a cuore della stessa misura che avete utilizzato prima, fate dei cuoricini di pane e tenete da parte.

Sbucciate i kiwi, tagliate a metà per la parte lunga e anche qui ricavatene delle fette dello stesso spessore del pane. Da ciascuna fetta ricavatene dei cuoricini.

Assemblate quindi gli spiedini di San Valentino senza glutine.

Alternate su ogni spiedino i cuori di pane, provola, kiwi  e così via in base alla lunghezza. Infine irrorateli con del ketchup, se vi piace anche piccante.

La particolarità di questi spiedini è che non prevedono cottura e qualora li vorreste leggermente tostati, basterà utilizzare la stessa piastra utilizzata per tostare il pane e passarli per qualche secondo su tutti i lati.

Servite questi stuzzichini di San Valentino accompagnati da una bevanda a base di bollicine oppure, se preferite, una bevanda analcolica…spiedini di San Valentino senza glutine con kiwi e pane e provola

Variante sul tema: Qualora non vi piacessero i kiwi potete utilizzare un altro tipo di frutta come le fragole oppure le arance. Qualora non vi piaccia il contrasto dolce salato potete utilizzare al posto della frutta delle fette di pomodoro o dei pomodorini tagliati in due, aggiungendo in questo caso anche delle olive denocciolate.

                                                                                   by Annagaia

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!