Spezzatino con la zucca

Spezzatino con la zucca profumato al rosmarino.

Un secondo tipicamente autunnale lo spezzatino con la zucca profumato al rosmarino ideale quando inizia il freddo e tutto ciò che vogliamo a tavola, rientrando a casa, è un piatto che sprigioni calore… Lo potete preparare come piatto unico fumante per cena oppure come gustoso secondo a pranzo.spezzatino con la zucca

Ingredienti per lo spezzatino con la zucca profumato al rosmarino:

  • 600 grammi di carne per brodo a pezzi
  • una costa di sedano
  • due carote
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • una cipolla bella grande
  • uno spicchio di aglio
  • 700 gr di zucca rossa
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • due rametti di rosmarino
  • 10 pomodorini gialli
  • peperoncino (se vi piace)
  • pepe q.b.
  • sale q.b.
  • mezzo bicchiere di vino bianco per sfumare

Preparazione dello spezzatino con zucca e rosmarino:

La preparazione dello spezzatino con la zucca richiede una cottura a fuoco lento e abbastanza lunga necessaria per la cottura della carne che alla fine deve risultare così tenera quasi che si debba sciogliere in bocca.

Innanzitutto preparate un battuto di sedano, cipolla, carota e aglio e soffriggete in un tegame alto e dal fondo spesso. Io ho utilizzato il tegame Crafond che permette di effettuare una cottura a fuoco lento mantenendo la temperatura costante all’interno della pentola.

Quindi una volta soffritto il battuto, aggiungete i pezzi di carne di vitello tagliati a pezzetti. Bisogna utilizzare un taglio di carne adatto per lo spezzatino o per il brodo, vale a dire per cotture lunghe come parti ricavate dal collo, dalla spalla o dalla pancia del bovino.

Lasciate rosolare su tutti i lati i pezzi di carne e girando continuamente, in modo da sigillarli e non far fuoriuscire i succhi.

Una volta che la carne è ben rosolata, aggiungete i pomodorini gialli tagliati a spicchi, sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare.

A questo punto aggiungete il sale e due/tre mestoli di brodo vegetale caldo o, in mancanza, acqua calda e lasciate cuocere con il coperchio.

A mano a mano che l’acqua si asciuga dovete aggiungerne altra, sempre calda, la cottura deve durare almeno due ore, il tempo necessario alla carne di diventare tenera tanto che se la infilziamo con una forchetta si sfilaccia.

Nel frattempo preparate la zucca. Privatela della buccia e tagliatela a dadini piuttosto grandi. Non devono essere troppo piccoli perché la zucca è molto tenera e cuocerà velocemente e se i pezzetti sono troppo piccoli diventerà tutto una crema. Tenetela da parte in una ciotola.

Quando la carne ha raggiunto la metà della cottura aggiungete la zucca e il rosmarino. Aggiustate di sale, aggiungete il pepe e lasciate cuocere per un’altra oretta, rimestando di ytanto in tanto…

Un piatto che sa di buono…

by Annagaia

 

 
Precedente Bisque di gamberi Successivo Maionese al pistacchio senza glutine

Lascia un commento