Spaventapasseri di riso e pomodoro

Spaventapasseri di riso e pomodoro o polpettine di riso senza glutine.

Una ricetta facile e veloce gli spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine vale a dire null’altro che delle polpettine di riso al pomodoro insaporite con formaggio e pepe, che potranno mangiare anche grandi e piccini celiaci…Una idea sfiziosa e soprattutto facile da realizzare per abbellire un buffet di Halloween o per creare un antipasto per la cena di un giorno mostruosamente divertente oppure se fatte un po’ più grandi possono essere anche un buon primo… Sarà una piccola magia quella di trasformare una polpetta di riso in uno spaventapasseri, basterà creare il viso con delle olive nere lucide e brillanti e mettere un ciuffetto di prezzemolo in testa per renderlo divertente e “spaventapasseri” allo stesso tempo… Queste polpettine le potranno realizzare anche i bambini e sai che divertimento!spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine

Ingredienti per gli spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine

  • 250 gr di riso
  • 300 gr di passata di pomodoro
  • due cucchiai di olio extravergine di oliva
  • uno spicchio di cipolla
  • qualche fogliolina di basilico
  • due cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato
  • un cucchiaio di pecorino romano grattugiato
  • una spolverata di pepe nero
  • un ciuffetto di prezzemolo
  • una decina di olive nere polpose e lucide
  • sale q.b.

Preparazione delle polpettine senza glutine:

La realizzazione degli spaventapasseri di riso e pomodoro richiede tre passaggi: la cottura del sugo al pomodoro, la cottura del riso e l’assemblaggio delle polpettine.

Innanzitutto iniziate con il preparare il sugo al pomodoro. Tagliate sottilmente la cipolla e soffriggetela in una pentola con l’olio extravergine di oliva. Quindi aggiungete la passata di pomodoro, salate e lasciate cuocere almeno per un’oretta, prima a fuoco vivace e poi a fuoco lento. Al termine della cottura aggiungete il basilico sminuzzato.

Procedete intanto con la cottura del riso che deve essere tiepido per essere utilizzato per la preparazione. In una pentola portate a bollore l’acqua, salate e calate il riso. Lasciate cuocere per il tempo indicato per le minestre, il riso non deve essere al dente. A termine della cottura scolate il riso e mettetelo in una ciotola ad intiepidire.

A questo punto condite il riso con il pomodoro, regolatevi con la quantità di pomodoro da aggiungere perchè il riso deve risultare asciutto. Aggiungete il formaggio grattugiato e il pepe nero e mescolate bene il tutto.

Mettete a raffreddare il composto in frigo per un’oretta, così il riso sarà più lavorabile.

Preparate le olive, cioè tagliatele in modo da ricavarci occhi, naso e bocca e mettetele da parte.

Una volta raffreddato il riso procedete con la preparazione degli spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine.

Con l’aiuto di un cucchiaio prendete una noce di composto e girandola nel palmo della mano create delle polpettine. Riponete su una teglia foderata di carta forno per passarle in forno e farle raffreddare. Fate in questo modo fino ad esaurimento del composto.

Al momento di servire passate le polpettine di riso e pomodoro per 10/15 minuti in forno a 200° per farle scaldare

Servite come in foto: un cucchiaio di pomodoro caldo, la polpettina a cui avrete dato espressione con occhi, naso e bocca e un ciuffetto di prezzemolo in testa.

E gli spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine sono serviti!

                                                                                      by Annagaia

Variante sul tema: All’interno ci ciascuna polpetta potete metterci anche un dadino di mozzarella o formaggio oppure una punta di patè di olive realizzato con le olive nere per creare l’effetto sorpresa!!!

spaventapasseri di riso e pomodoro senza glutine

 

 
Precedente Peperoni fantasma Successivo Toast di Halloween senza glutine

Lascia un commento