Rotolo allo yogurt senza glutine

Rotolo allo yogurt senza glutine con confettura alle ciliegie.

Un dolce goloso e delicato il rotolo allo yogurt senza glutine è ideale per merende leggere e nutrienti. La sua consistenza morbida ed elastica e il suo spessore la rendono ideale per la preparazione di dolci merende come il rotolo con confettura senza glutine o il rotolo con cioccolato. Ma è utilizzabile anche per ricette più elaborate come il tronco di Natale senza glutine o delizie simili come il goloso rotolo al tiramisù. La pasta biscuit è la base ideale anche per creare torte a strati come la cream tart o piccole tortine golose.rotolo allo yogurt con marmellata alle ciliegie

Ingredienti per la rotolo allo yogurt senza glutine:

  • 4 uova intere
  • 120 gr di zucchero
  • 80 gr di yogurt senza zucchero alla vaniglia o alla nocciola
  • 100 gr di farina Mix C della Schar per dolci
  • 4 gr di lievito per dolci
  • una bustina di vanillina
  • 200 gr di confettura alle ciliegie
  • zucchero a velo per decorare

Preparazione della pasta biscuit gluten free allo yogurt con confettura di ciliegie.

La preparazione del rotolo allo yogurt senza glutine è semplice una volta preparata la base di pasta biscotto allo yogurt senza glutine.

Procedete innanzitutto con la preparazione del biscuits allo yogurt senza glutine dal gusto delicato e dalla consistenza leggera la ricetta completa la trovate QUI. 

Per la preparazione dell’impasto io ho utilizzato il Bimby ma potreste utilizzare, uno sbattitore o una planetaria.

Cominciate con il lavorare gli albumi con 70 gr di zucchero facendoli semi montare e teneteli da parte

Lavorate, quindi, i tuorli con il restante zucchero facendoli montare.

Sempre lavorando o con le fruste o con la farfalla nel Bimby aggiungete lo yogurt e fate incorporare bene.

A questo punto trasferite tutto in una ciotola capiente e mescolate delicatamente gli albumi e i tuorli montati, facendo attenzione a non farli smontare.

Aggiungete quindi la farina e il lievito setacciati, la vanillina e mescolate bene con la spatola.

Foderate una teglia della misura 40/30 o 45/35 con carta forno e versateci il composto della pasta biscotto allo yogurt senza glutine, livellando bene.

Infornate in forno caldo a 180° per 15 minuti e, comunque, fino a che la pasta biscuit risulti dorata in superficie.

Pronta la base del rotolo fatela raffreddare. Importante, a questo punto, arrotolare la pasta biscotto quando è ancora calda avvolgendola nella stessa carta forno utilizzata come base per la cottura, affinchè la pasta biscuits non si spacchi.

Una volta raffreddata procederete all’assemblaggio del rotolo.

Riaprite il rotolo, farcite con la confettura di ciliegie o con il ripieno che più vi piace, per qualche bella idea di rotolo cliccate su questa raccolta golosa.

Riarrotolate la pasta biscotto farcita stringendola bene ed eliminando la marmellata in eccesso.

Limate le estremità eliminando eventuali irregolarità e fate riposare a temperatura ambiente o in frigo per un paio d’ore.

Servite a fette con una spolverata di zucchero a velo. rotolo allo yogurt senza glutine con marmellata

by Annagaia

Qualche consiglio: Per avere un ottimo risultato procedete all’ arrotolamento della pasta biscotto senza glutine quando è ancora calda con l’aiuto della stessa carta forno utilizzata per foderare la teglia. Inoltre dopo aver farcito il rotolo affinchè mantenga la forma sigillarlo bene all’interno della carta forno e lasciarlo riposare a temperatura ambiente o in frigo in modo si compatti bene.

Variante sul tema: Qualora voleste un rotolo ancora più morbido e leggero potreste utilizzare anche la ricetta della pasta biscotto paradiso senza glutine ideal per creme più leggere ad espempio la crema al pistacchio oppure alle mandorle o anche la crema chantilly o la crema al mascarpone utilizzata per il tiramisù.

 

Pubblicato da la mia cucina gluten free

Benvenuti nel mio blog... qui troverete tante ricette tutte, naturalmente, gluten free... Ho scoperto di essere celiaca a 37 anni e da quel giorno ho fatto e rifatto tutto ciò che di commestibile i miei occhi hanno visto... non è stato facile, ma non mi sono data per vinta... oggi dopo un pò di anni dico che la celiachia non è poi così brutta come avevo pensato all'inizio! Non sono una cuoca, tutt'altro, sono un consulente finanziario... quindi tutti... con un pò di buona volontà... possono cercare di raggiungere un obiettivo: le pari opportunità in tavola!!!